CRONACA – Lotta all’evasione fiscale, task force della Guardia di Finanza

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro

CAMPOBASSO – Il Comando provinciale della Guardia di Finanza di Campobasso ha coordinato una capillare attività di prevenzione e repressione in materia di controllo circa il regolare rilascio dello scontrino e della ricevuta fiscale. Le attività sono svolte senza soluzione di continuità – con turnazioni pressoché quotidiane – dalle Compagnie di Campobasso e Termoli e dalla Tenenza di Larino. Dall’inizio dell’anno, oltre 2mila esercenti sono stati sottoposti a verifica e la percentuale di irregolarità tocca il 14%. Nel corso del 2014, gli analoghi servizi avevano interessato circa 2300 operatori, con punte di irregolarità attestate al 24%. I servizi riguardano tutte le categorie commerciali, in un’ottica innanzitutto preventiva, a tutela non solo degli interessi erariali, ma anche della sana concorrenza tra operatori economici. A fattor comune per entrambe le annualità 2014 e 2015, la mancata emissione dello scontrino “batte” di gran lunga l’analoga infrazione in materia di ricevuta fiscale. Per il 2013, i controlli erano stati invece 2245 e le irregolarità complessivamente riscontrate toccavano il 27%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: