CRONACA – Fine Anno, tempo di bilanci per la Polpost molisana

faga gioielli venafro isernia cassino
pasta La Molisana
ristorante il monsignore venafro
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
eventi tenuta santa cristina venafro

CRONACA – Bilancio di Fine Anno per il Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni per il Molise di Campobasso che, in questo 2015, è stato costantemente impegnato alla prevenzione e al contrasto della criminalità informatica in generale.
In primis, la lotta alla pedopornografia on-line, che è stata estesa a tutte le piattaforme della rete dove è presente materiale pedopornografico.
Gli agenti della Polpost si sono concentrati in particolare sui social network, dove emergono nuove e insospettate modalità di adescamento di minori, nonché sulle reti “darknet”, aree profonde e nascoste del web dove l’utilizzo di tecnologie sofisticate rende inefficaci i tradizionali mezzi di accertamento delle identità online.
A tale proposito, sono state denunciate 10 persone per adescamento di minori online, produzione, diffusione e commercializzazione online di materiale pedopornografico. Sei sono state le denunce ricevute dagli uffici del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni per il Molise per il crescente fenomeno di adescamento online di minori. Dalle complesse operazioni di prevenzione è scaturita una assidua attività di monitoraggio della rete che ha visto coinvolti ben 402 siti internet, di cui 44 inseriti in black list.
Sul fronte più generale degli attacchi informatici – affermano dalla Polizia Postale – si rileva che l’attuale criminalità trova nel mondo del web una generosa fonte per poter delinquere, trafficare e riciclare, garantendosi oltretutto un sostanziale anonimato grazie alla sempre più ampia disponibilità di sistemi di “anonimizzazione”, facilmente disponibili nel cd dark web”.
In tale contesto, 31 sono stati gli attacchi rilevati e 3 le persone denunciate. Passando al financial cyber crime, negli ultimi anni la società ha assistito ad un grosso incremento del mercato digitale. Ciò ha rappresentato delle grosse opportunità per gli operatori economici, ma ha anche attirato gli interessi criminali di singoli e gruppi organizzati. Crimini di nuova accezione quali il phishing o la clonazione logica di carte di credito/debito, realizzati tramite furti massivi di identità digitali, non sono che la manifestazione più apparente di gravi e ricorrenti aggressioni su larga scala.
Al fine di contrastare efficacemente tali reati, la Polizia Postale e delle Comunicazioni può contare, in un contesto di partnership pubblico-privato sulla piattaforma OF2CEN (On line Fraud Cyber Centre and Expert Network) per l’analisi ed il contrasto avanzato delle frodi del settore. Parallelamente all’incremento del mezzo telematico sono cresciute le aspettative di sicurezza da parte del cittadino.
Per tale  motivi in una moderna ottica di prevenzione generale, il portale del Commissariato di P.S. online è divenuto il punto di riferimento specializzato per chi cerca informazioni, consigli, suggerimenti di carattere generale o vuole scaricare modulistica e presentare denunce. “Uno strumento – spiegano – agevole che consente al cittadino da casa, dal posto di lavoro o da qualsiasi luogo si desideri, di entrare nel portale ed usufruire dei medesimi servizi di segnalazione, informazione e collaborazione che la Polizia Postale e delle Comunicazioni quotidianamente ed ininterrottamente offre agli utenti del web. Ad integrare tale opportunità, è disponibile un’applicazione dedicata scaricabile gratuitamente sul proprio smartphone o su tablet, sia per la piattaforma Apple che Android”.
38 sono state le denunce ricevute, tramite il Commissariato virtuale, dal Compartimento della Polizia Postale e delle Comunicazioni Molise.
Un fenomeno così vasto e complesso come il cyber crime, poi, non può certamente sconfiggersi solamente attraverso un approccio repressivo. Il Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni per il Molise è impegnato, ormai da diversi anni, in campagne di sensibilizzazione e prevenzione sui rischi e pericoli connessi all’utilizzo della rete internet, rivolte soprattutto alle giovani generazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Futuro Molise
pasticceria Di Caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
Maison Du Café Venafro

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
pasticceria Di Caprio
Futuro Molise
colacem
Maison Du Café Venafro

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: