CRONACA – Botti illegali, maxisequestro della Finanza

mama caffè bar venafro
La Molisana Natale plastica
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

ISERNIA – Si chiude col “botto” il 2015 della Guardia di Finanza pentra.  Nell’ambito dei controlli programmati a livello provinciale, mirati ad arginare il fenomeno della vendita illegale al dettaglio dei fuochi d’artificio, i militari della locale Compagnia hanno scoperto, in pieno centro, un deposito in cui erano custoditi circa 80 chilogrammi di materiale pirotecnico d’importazione, tra cui 160 artifizi esplodenti, dotati di elevata potenzialità deflagrante e catalogati dal Ministero dell’Interno tra quelli appartenenti alla  IV Categoria. Dopo aver individuato il magazzino, le Fiamme Gialle hanno provveduto a classificare e mettere in sicurezza il materiale esplodente che, una volta espletati i controlli disposti dall’Autorità Giudiziaria, sarà fatto brillare in tutta sicurezza.
Questi prodotti, maneggiati da mani inesperte – soprattutto minorenni – spiegano dal Comando provinciale – avrebbero potuto causare gravi incidenti con conseguenze spesso invalidanti in maniera permanente“.
Il proprietario del fondaco, un isernino, è stato deferito per omessa denuncia e detenzione illegale di materiale esplodente, oltretutto custodito in luoghi non idonei, in violazione a quanto disposto dal Codice Penale e dal Testo Unico di Pubblica Sicurezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

fabrizio siravo assicurazioni
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
fabrizio siravo assicurazioni
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
error: