SANITA’ – La proposta di Pastore a Frattura: “Affidiamo la gestione molisana a Emergency”

Lucio Pastore
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud

ISERNIA – “Se la via della sanità in Molise è quella della privatizzazione, allora affidiamola a Emergency che non pensa alle proprie tasche, ma alla salute dei cittadini“. È la proposta di Lucio Pastore, medico del Pronto Soccorso di Isernia, al governatore Paolo Frattura (Pd). Il settore è commissariato per un forte debito.
Se non si ha la capacità – ha detto Pastore – di far funzionare la sanità pubblica affidiamola a un soggetto che offra garanzie ai pazienti e che abbia la capacità di spendere in modo sano e giusto i fondi.
Emergency ha queste caratteristiche, sicuramente riuscirebbe a non far pagare il ticket e a far quadrare il bilancio. Anzi dirò di più
– ha aggiunto – nel bilancio ci sarebbero anche degli avanzi e la Regione Molise potrebbe aiutare altre regioni in difficoltà“.
Dopo il disastro di Don Verzè al San Raffaele di Milano, Gino Strada si era offerto di gestire quella struttura, ma non fu possibile. “Proviamo a chiederlo per il Molise. Saremmo all’avanguardia – ha concluso Pastore  – in una svolta importante“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: