SPORT – Finale di Coppa Italia: Bruno suona la carica, Nini è fiducioso

ristorante il monsignore venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
faga gioielli venafro isernia cassino
Maison Du Café Venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud

CALCIO A 5 – Mercoledì 6 Gennaio andrà di scena la finale della Coppa Italia regionale di calcio a 5, alle 17.30 sul terreno di gioco del Palaunimol di Campobasso il Venafro e il Bonefro si contenderanno l’ambito trofeo.

In casa della società del presidente Scarabeo e del vicepresidente Di Mambro si respira aria di ottimismo. A dare la carica è il pivot Giovanni Bruno, che in ogni partita lotta come un leone per conquistare la vittoria, e che nella sua carriera ha giocato 7 stagioni con la maglia bianconera: “Quella di domani è una partita difficile, visto che il Bonefro è una squadra forte, composta da elementi esperti e bravi. Noi questo lo sappiamo e per questo ci siamo allenati bene. Per me questa è la finale più bella, visto che è l’ultima: a fine di questa stagione lascio, e quindi ci tengo molto a vincere per la terza volta la Coppa Italia. A 34 anni non me la sento più di continuare e per questo vorrei contribuire a far aggiungere un nuovo trofeo alla mia società, dove mi sono trovato benissimo e dove non mi hanno mai fatto mancare nulla. Gabriele (ndr Scarabeo) è un grande amico, oltre ad essere persona seria e professionale, per cui ci tengo a fargli avere una bella soddisfazione, dopo quello che ha passato nei mesi scorsi”.

Più articolato, ma anch’esso ottimista, il commento di Mister Stefano Nini: “Siamo entrambe squadre composte da elementi che già in passato hanno vinto questa competizione, quindi sono in grado di affrontare queste tipo di partite ed anche di vincerle. Una finale è una partita secca che non ti permette di fare calcoli e dove non sempre vince la più forte, e dove i particolari possono fare la differenza, ma sicuramente sarà necessario anche un pizzico di fortuna, perché singoli episodi possono cambiare il volto della gara. Noi sicuramente partiremo favoriti, ma questo non vuol dire niente e i ragazzi lo sanno; la partita va giocata con la massima determinazione e voglia di vincere, e proprio per questo motivo abbiamo cercato di lavorare tanto in questo periodo di sosta, in modo da presentarci nelle migliori condizioni a questo appuntamento. Per fortuna non avremo grossi problemi di organico, e quasi tutti i giocatori saranno a disposizione, ed anzi sicuramente sarò costretto a lasciare qualcuno fuori, ma il gruppo è forte e maturo, ed in queste occasioni tutti vogliono essere presenti per dare il proprio contributo, ma chi non sarà convocato capirà l’esclusione”, che poi conclude con una battuta: “Sicuramente sarà una bella giornata di sport e di futsal, tra due delle migliori squadre della stagione e che fino a questo momento stanno facendo bene. Non mi sbilancio a fare pronostici, ma sicuramente vincerà il Venafro!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: