VIABILITÀ – Frana sulla Fondovalle del Tappino, necessari interventi urgenti

Smaltimenti Sud
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
pasta La Molisana
eventi tenuta santa cristina venafro
Maison Du Café Venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
ristorante il monsignore venafro

PIETRACATELLA – Antonio Tomassone, capogruppo di minoranza al Comune di Pietracatella, rilancia l’allarme sulla frana che da anni blocca la S.S. 645 “Fondovalle del Tappino” e chiama a raccolta tutto il comprensorio. Dal 2011 infatti la superstrada che collega Campobasso a Foggia, versa in condizioni pericolose.
“Se la situazione peggiorasse – afferma – si rischierebbe di tagliare di netto i collegamenti tra Campobasso e Foggia, vale a dire tra due regioni, Molise e Puglia. Inoltre, le famiglie a monte della frana corrono il serio pericolo dell’isolamento.
Questo – ricorda Tomassone – nonostante i vari summit tra Comuni e cittadini, gli incontri con gli Enti, le promesse, le Delibere Regionali di finanziamento e i progetti approvati da parte di ANAS -che monitora costantemente la situazione-  e Comune, la situazione è ancora critica.
Per questo motivo –annuncia il consigliere – abbiamo proposto una mozione in consiglio comunale che impegni l’Anas in modo definitivo, affinché individui le risorse necessarie e avvii interventi urgentissimi, sperando che anche gli altri sindaci dell’area, con cui abbiamo sempre operato insieme per la difesa del nostro territorio, facciano altrettanto. In questo senso ho già incontrato diversi sindaci e a seguito degli incontri in Regione. Bisogna essere pronti a tutto, anche ad andare a Roma perché il pericolo è elevato e siamo certi che la Regione sarà dalla nostra parte”.
Per Tomassone ed il gruppo “Insieme per Pietracatella”, insomma, si tratta di una situazione inaccettabile. Così, auspica che si possa porre rimedio in maniera tempestiva. “Confido dunque in una presa di responsabilità seria e rapida da parte dell’Anas in merito a questa situazione di emergenza territoriale perché i tempi, a questo punto, sono strettissimi e l’intervento strutturale non è più rinviabile”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: