MOLISE – Popolazione in calo, 7000 residenti in meno. Aumentano gli stranieri, sono più di 10mila

Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
pasta La Molisana

CAMPOBASSO – Negli ultimi 14 anni la popolazione in Molise è diminuita drasticamente e ci sono oggi settemila residenti in meno rispetto al 2002. Tradotto nella vita reale della piccola regione, come se tre comuni di media grandezza fossero scomparsi. E’ quanto rivelano gli ultimi dati Istat disponibili che vanno, appunto, dal 2002 al 2015.

Nell’anno che si è appena chiuso i residenti erano 313.348, nel 2002 erano 320.467. In questo lasso di tempo la ‘fuga’ maggiore dalla regione si è registrata negli anni nei quali la crisi ha toccato i massimi livelli, tra il 2011 e il 2012. Quanto alle province, in quella di Campobasso tra il 2002 e il 2015 i residenti sono passati da 230mila a 226mila, in quella di Isernia da 89mila e 86mila.

Continuano ad aumentare invece gli stranieri residenti. Sono oggi quasi 11mila e negli ultimi anni la crescita è stata costante. La comunità più numerosa è quella dei romeni che sono 4.200, seguono Marocco (1.280), Albania (854), Polonia (554), Ucraina (513), India (502) e Cina (251).

(ANSA)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: