SPETTACOLO – Dialoghi tendenti alla felicità, il nuovo spettacolo di Maurizio Santilli

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
Smaltimenti Sud
faga gioielli venafro isernia cassino
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
ristorante il monsignore venafro
Maison Du Café Venafro
pasta La Molisana

ISERNIA – Dialoghi tendenti alla felicità“, è questo il titolo del nuovo spettacolo di Maurizio Santilli. Una proposta di teatro che prevede la presenza dialogante di un interprete della scrittura, del giornalismo, dell’arte. il pubblico potrà intervenire liberamente, esprimendosi sul tema della ricerca della felicità, che sembra essere motivo di riflessione costante nell’attore venafrano.
Primo incontro domani 16 gennaio, alle 18:30, nella sala dell’associazione culturale “Le cose”, in via Marcelli 180 a Isernia. Santilli ha voluto come interlocutore Giovanni Petta, scrittore e front-man del Bivio di Sessano.
Sono cose importanti – spiega Santilli – quelle di cui parleremo. Io non ho verità da distribuire ma spunti di riflessione su ciò che dovrebbe interessarci più di ogni altra cosa. Nelle serate in cui ho già proposto questa mia visione del mondo, ho registrato un interesse sorprendente per i temi toccati. Le persone hanno necessità di fermarsi, di osservarsi, di riprendere in mano le redini della loro esistenza. Il mio è un aiuto a capire quanto sia a portata di mano la felicità e, come tutte le cose che faccio, un modo per godersi il tempo e divertirsi“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: