SCUOLA – Laurea magistrale: aumento iscritti nelle grandi città, Roma in testa alla classifica anche grazie agli atenei online

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro

L’Italia è letteralmente spaccata in due, non solo a livello economico, come le recenti stime economiche sembrano dimostrare, ma anche per quanto concerne le università. In base ai dati relativi alle immatricolazioni alla magistrale forniti dalle diverse regioni d’Italia, stanno calando drasticamente le iscrizioni alle università dei piccoli centri in favore di quelle presenti nelle grandi città, con Roma che occupa stabilmente la testa di una classifica che non può che far riflettere sulle motivazioni alla base di questa crisi del meridione e di alcune regioni del centro Italia che coinvolge anche il Molise.

Una crisi dovuta a diversi fattori che stanno di fatto umiliando una storia fatta di cultura e di successi, come ad esempio il drastico calo delle offerte formative degli atenei del Sud che, dopo un’impennata di nuovi corsi intorno alla metà degli anni 2000, hanno scelto di fare un passo indietro eliminando corsi di studio che potevano garantire ghiotte prospettive professionali agli studenti. Senza considerare poi lo stato di abbandono in cui versano molte delle strutture universitarie del Sud, dovute alla mancanza di fondi e, soprattutto, di volontà delle Istituzioni nel volerle mantenere attive in salute. Tutti motivi che spingono gli studenti del meridione a spostarsi verso i grandi centri, soprattutto nel momento in cui decidono di prendere la laurea magistrale.

In questo quadro non certo bene-augurante, però, c’è anche da considerare il peso che hanno avuto le università online nella migrazione delle immatricolazioni verso le grandi città come Roma. In un periodo di grandi difficoltà economiche, la possibilità di studiare e frequentare da casa i corsi universitari ha rappresentato un importante spartiacque nel momento della delicata scelta riguardo l’ateneo cui iscriversi. In questo senso, l’opportunità di immatricolarsi presso prestigiose università telematiche come la nota Niccolò Cusano, che permette di ottenere la laurea magistrale a Roma frequentando le lezioni dal web o in sede, ha fatto la differenza. Alla base di questa decisione ci sono una serie di fattori particolarmente convenienti che le università online offrono ai loro iscritti. Innanzitutto, la qualità e la professionalità dell’offerta formativa: sempre all’avanguardia con le professioni del domani, e sempre offerta usufruendo dell’ausilio di una classe docente in grado di mescolare esperienza e freschezza, e di mettere queste doti al servizio degli studenti.

Inoltre, l’università telematica offre notevoli occasioni di risparmio, sia per il costo concorrenziale delle tasse d’iscrizione, sia perché, iscrivendosi ad una università online, le famiglie italiane possono arrivare a risparmiare sul mantenimento dei propri figli nei grandi centri italiani, il cui costo della vita è davvero elevato. Infine la possibilità di frequentare da casa: un aspetto decisivo per chi lavora e non può permettersi orari particolarmente rigidi, e anche per tutte le studentesse che, a causa della maternità, non possono abbandonare i propri figli nell’età per loro più delicata, oppure recarsi alle lezioni per via della gravidanza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail
NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: