CRONACA – Ossa umane, forse omicidio. Carabinieri sequestrano magazzino

La Molisana Natale plastica
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro

LIMOSANO – I carabinieri di Sant’Angelo Limosano hanno aperto un fascicolo per omicidio. Si infittisce il mistero del teschio e delle ossa ritrovate, una settimana fa, da alcuni dipendenti comunali, in un magazzino nei pressi della chiesa di Santo Stefano.
Potrebbero non appartenere a un monaco, ma essere più recenti di quanto ipotizzato all’inizio. L’indiscrezione è arrivata solo nelle ultime ore, quando i militari hanno disposto il sequestro della rimessa, operazione necessaria per portare avanti tutti i rilievi.
E’ stato anche nominato un medico legale chiamato da Benevento per effettuare l’esame necroscopico, un tipo di indagine che potrà essere utile a risalire all’identità di quello che ormai è solo uno scheletro. L’unica scomparsa registrata in zona è quella, nel 2005, di Guerino Di Paolo, allora 69enne e mai ritrovato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
fabrizio siravo assicurazioni
maison Du Cafè Venafro Natale

OPERAZIONE VERITÀ »

FASCICOLO ELETTRONICO SANITARIO »

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Pubblicità »

fabrizio siravo assicurazioni
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

OPERAZIONE VERITÀ »

FASCICOLO ELETTRONICO SANITARIO »

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

Esco Fiat Lux Scarabeo
error: