POLITICA – La partita del centrosinistra si gioca a…Isernia

sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
ristorante il monsignore venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
Maison Du Café Venafro

CAMPOBASSO – La partita elettorale di primavera, soprattutto quella di Isernia e quanto produrrà la vigilia di un appuntamento così importante dal punto di vista politico, potrebbero ridelineare in maniera sostanziale la struttura del partito democratico ridando slancio all’azione del governo locale. Il riposizionamento e una riconfigurazione più naturale della Giunta regionale, oggi a 2  ma presto riportata a 4 unità, con i probabili ingressi di Micaela Fanelli e Carlo Veneziale, libererebbe, infatti, il posto delle segreteria regionale del Pd da affidare ad altri con una caduta di tensioni e di risentimenti e quindi con un ritorno di serenità all’interno della stessa presidenza della Giunta regionale, che farebbe certamente bene all’ultimo sprint e perciò agli ultimi due anni di amministrazione dello stesso Paolo Frattura. Ovviamente si aprirebbe uno scontro dialettico nel Pd, perché sia Leva che a questo punto ambirebbe a riavere la segreteria, sia Ruta che aspetta sornione quanto farà il Governatore nelle sue ultime scelte per la ricomposizione del suo esecutivo, aspettano le mosse di Di Laura Frattura. Per ragioni di <Stato> la Giunta a questo punto sembra fatta. Con Veneziale in rappresentanza dell’isernino e la Fanelli del Fortore molisano: due integrazioni che vanno a colmare i vuoti lasciati da Petraroia e da Scarabeo.  Tutto  ciò, naturalmente, potrebbe veicolare al meglio alcune scelte sul Comune di Isernia. Dove la partita elettorale se la giocano un po’ tutti i big del Pd, da Ruta a Leva alla Venittelli. La vittoria a Isernia del centrosinistra quasi alle porte delle Regionali (2018) è strategica per altri obiettivi ed importantissima per il suo significato popolare e politico. La scelta del candidato sindaco e la capacità di quest’ultimo di aggregare più liste e Comitati civici risulteranno determinanti per  il successo. Il presidente della Giunta opterebbe, perciò, guardando e puntando anche alla leadership del partito, per un candidato di area moderata capace di riunire intorno a sé più soggetti e anime politiche, che abbia consensi trasversali e considerazioni a più voci. Indicazioni e requisiti che al momento potrebbero ritrovarsi in Lucio De Bernardo già consigliere regionale a cui si contrapporrebbe Franco Capone. L’ex preside anche lui già consigliere regionale, scalpita da tempo per questo traguardo. Si tira fuori, invece, ufficialmente Gigi Brasiello, già sindaco e presidente della Provincia di Isernia. Il suo impegno per il momento se tanto giova alla causa, rimane quello di organizzare una lista in appoggio al centrosinistra e allo stesso candidato sindaco, se quest’ultimo sarà di suo gradimento. Cosimo Tedeschi, altro componente del Pd, non demorde sebbene il partito democratico lo abbia messo da parte. Farà una sua lista non rinunciando, tra l’altro, a competere nelle Primarie. Non starà fermo neppure Massimiliano Scarabeo. Per il momento il consigliere regionale di Venafro anche lui nel centrosinistra in una posizione molto angusta, non sentendosi molto a suo agio, annuncia la presentazione di liste proprie. I propositi, come si nota, sono tanti in una vigilia ancora lunga dove possono succedere tante cose e dove per molti la rabbia e soprattutto la voglia di riscatto sono il pepe sulla coda per scuotere rivincite e rilanciare annunci di prove di forza per rioccupare spazi e potere.

Aldo Ciaramella

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: