VENAFRO – Papa Francesco cita una laica venafrana durante l’udienza di sabato

vaccino salva vita
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud

VATICANO – Giorno dopo giorno si conferma Papa al di fuori delle regole e degli schemi sin qui consolidati, ribadendo la propria natura schietta e profondamente rinnovatrice. Il Sommo Pontefice infatti in occasione dell’udienza generale di sabato scorso, per la prima volta nella storia della chiesa, ha nominato una laica venafrana, Gabriella  Pisaturo, dipendente del Vaticano assieme al marito Emilio Fulli e madre di tre figli, scomparsa la scorsa settimana dopo una strenua lotta triennale contro un male che non le ha lasciato scampo. I funerali della donna poco più che cinquantenne si erano svolti il giovedì precedente nella chiesa di S. Maria Prenestina lungo Via della Conciliazione, officiata da un Cardinale di Santa Romana Chiesa. Dopo averla ricordata, Papa Francesco ha invitato i fedeli in piazza San Pietro a pregare per Gabriella Pisaturo, profondamente legata tanto a Papa Francesco che a Papa Ratzinger.

Tonino Atella

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: