CRONACA – Furti in palestra, identificati gli autori. Un bottino di 1500 euro

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud

ISERNIA – Alla sala pesi preferivano di gran lunga gli spogliatoi. Due 18enni di Isernia sono stati identificati e denunciati dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, quali autori di alcuni furti avvenuti all’interno di una palestra del capoluogo pentro.
La coppia, secondo quanto ricostruito dagli uomini dell’Arma, si sarebbe intrufolata negli spazi comuni, dove erano custoditi i borsoni, vestiario, cappotti e borse dei frequentatori. Approfittando dell’assenza dei proprietari, impegnati nell’attività sportiva, hanno fatto pulizia rubando di tutto: dai telefonini cellulari alle somme di denaro contante, per un totale di oltre millecinquecento euro. Tutta la refurtiva è stata recuperata e restituita ai legittimi proprietari.
Anche a Sant’Agapito, i militari della locale Stazione hanno denunciato un 30enne del posto, perché ritenuto responsabile di un furto di due lastre di marmo antico, asportate dall’interno del cimitero di “Vigne Cupe”. Anche in questo caso la refurtiva, del valore di svariate migliaia di euro, è stata recuperata e restituita al responsabile del competente Ufficio Comunale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: