EMERGENZA IDRICA – Acquedotto molisano centrale, entro fine mese completata la fase istruttoria

Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro

ROMA – La fase istruttoria, da presentare al ministro Delrio, sarà completata entro fine mese, per poi essere trasmessa al Cipe in vista della prima riunione di marzo.
E’ quanto promesso nel corso di un incontro svoltosi, questa mattina, al Mit  per discutere del completamento dell’Acquedotto molisano centrale. Presente la deputata Pd Laura Venittelli.
“Un summit  – ha affermato – necessario dopo la recente crisi idrica in basso Molise, per discutere dell’iter sul completamento e l’entrata in funzione dell’opera pubblica strategica per la popolazione del territorio servito ora dal potabilizzatore della diga del Liscione, che con preoccupante frequenza fa riscontrare alterazioni di quei parametri normativi, atti ad assicurare acque di buona qualità in uscita dal trattamento di potabilizzazione“. “Siamo riusciti anche grazie al contributo degli Enti locali a capire dove stava l’inghippo – ha aggiunto  – in modo da portare a termine l’istruttoria“. A bloccare l’iter era la presentazione di documentazione pervenuta in modo incompleto.
L’acquedotto – come ha sottolineato la stessa Venittelli – è un’infrastruttura strategica di preminente interesse nazionale e regionale che avrebbe dovuto captare le acque sorgive provenienti dai monti del Matese per soddisfare il fabbisogno idro-potabile, l’acqua da bere, di migliaia di cittadini residenti in 11 paesi del Basso Molise.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: