POLIZIA – Lite animata tra pregiudicati, divieto di ritorno a Isernia per napoletano

arresto droga scapoli
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud

ISERNIA – Discuteva in maniera animata con un personaggio di notevole spessore criminale, sottoposto ai domiciliari. A segnalare la rumorosa lite in atto, in un’abitazione del capoluogo, una telefonata alla sala operativa della Polizia di Isernia. Una pattuglia della Squadra Volante, intervenuta, ha trovato sul posto S.S., un napoletano con molteplici precedenti che, insieme ad altri pregiudicati, era intento a discutere in maniera veemente. Per l’uomo, la Divisione Anticrimine della Questura pentra ha emesso il divieto di ritorno in città per tre anni.  Analoghi provvedimenti, invece, sono stati adottati nei confronti di S.C. e A.S., rintracciati in due comuni della provincia di Isernia. Il primo era a bordo di un’autovettura al cui interno  sono stati rinvenuti oggetti atti allo scasso, il secondo viaggiava a bordo di un furgone. L’uomo asserendo falsamente di trasportare mobili per conto di una ditta, che a seguito di accertamenti è risultata inesistente, si aggirava nei pressi di alcune abitazioni con fare sospetto. Pronto quasi certamente a compiere un furto.
Un’altra misura di prevenzione, emessa dalla Divisione anticrimine, riguarda un  D.A.S.P.O. (Divieto di accesso a tutte le competizioni sportive), della durata di un anno, nei confronti di R.M., classe ’83, residente in provincia di Caserta. Il giovane al termine dell’incontro di calcio “Montenero – Fossacese”, disputato il 18 dicembre scorso, colpì con un calcio il direttore di gara, all’uscita degli spogliatoi dell’impianto sportivo.

Tali operazioni rientrano in un controllo straordinario del territorio. Durante tale attività, che ha visto impiegate numerose pattuglie dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, sono stati effettuati 30 posti di blocco nel corso dei quali sono state identificate  oltre 293 persone, alcune delle quali con pregiudizi di polizia e controllati più di 181 veicoli; sono state contestate 54 infrazioni al codice della strada e ritirati 3 documenti di circolazione non in regola.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: