ITTIERRE – Diffamarono gli ex commissari Ittierre, condannati

Assicurazioni Fabrizio Siravo
Black&berries Venafro
franchitti interiors
Pubblicità Molise Network

ISERNIA – Roberto Spada, Stanislao Chimenti e Andrea Ciccoli (ex triade commissariale della Ittierre in amministrazione straordinaria ) dovranno essere risarciti per 60 mila euro.
A stabilirlo il giudice della prima sezione civile del Tribunale di Milano, Marina Flamini, che nei giorni scorsi ha depositato una sentenza che condanna per diffamazione la Itc, società della famiglia araba Sankari, che fa capo al gruppo controllato da Paris Group.
I fatti risalgono a circa tre anni fa, quando i tre commissari considerarono “diffamatorie e lesive dell’onore e della reputazione professionale” alcune dichiarazioni rilasciate, a testate nazionali, dai componenti della famiglia Sankari.
Tra le affermazioni anche quella con la quale si era sostenuto che Spada, Chimenti e Ciccoli “avevano chiuso tutti i negozi Gianfranco Ferrè nel mondo, o lasciato scadere i contratti di affitto. Inoltre avevano svenduto le licenze Gianfranco Ferrè ad una società cinese con sede nelle Virgin Island“.
Il giudice dopo aver verificato la totale infondatezza di queste affermazioni, in particolare sulla base di riscontri documentali e prove, ha condannato ITC al risarcimento del danno a favore degli ex commissari. La società araba dovrà versare 20 mila euro per ciascuno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Ferrovie del Gargano
Colacem

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Ferrovie del Gargano
Colacem

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

error: