CRONACA – Distruggono il finestrino di un’auto per rubare una borsa

pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CANTALUPO NEL SANNIO – Sabato scorso ignoti hanno mandato in frantumi il finestrino di un’auto, parcheggiata davanti al cimitero di Cantalupo. Lo sgradevole gesto per rubare una borsa, lasciata incustodita sul sedile della vettura, chiusa a chiave. All’interno della borsetta vi erano pochi spicci, documenti, carte di credito ed altri oggetti personali che, difficilmente, i responsabili del gesto potranno riutilizzare. I ladri, subito dopo il furto, hanno anche tentato di ritirare denaro dal bancomat, senza successo.
L’episodio è avvenuto nel giro di pochi minuti. Il tempo necessario ad una donna di Isernia per far visita alla tomba di un familiare.
Tutto è accaduto repentinamente, nell’arco di 15 minuti – ci ha raccontato la sfortunata protagonista, che ha sporto regolare denuncia ai carabinieri della locale stazione. – So che qualcuno può pensare che io me la sia cercata – ha ammesso,-  ma in questi piccoli centri, dove tutti si conoscono, non ti aspetti fatti del genere“.
E’ per questo che la donna ha voluto condividere la propria esperienza, così da mettere in guardia chi ancora crede di vivere in “un’isola felice”.
Non so chi sia stato  – ha continuato – certo è che si tratta di persone ben organizzate”. Non si esclude, infatti, che – per agire in così poco tempo – gli autori fossero già appostati in zona, per vigilare sul viavai di gente e, perché no, sperare in qualche piccola distrazione.
Non è la prima volta che si registrano episodi di questo tipo – ha poi raccontato – sembra che casi analoghi si siano verificati anche in altri paesi limitrofi”.
E’ per questo che sono sempre più i cittadini che chiedono l’istallazione di telecamere di videosorveglianza sul territorio, al fine di poter utilizzare le immagini in circostanze come queste.
Ma si sa – lamentano – non vi è mai spazio né risorse economiche per questo tipo di servizi che possano, in qualche modo, essere utili alla collettività“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail
NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: