CRONACA – 26enne albanese inseguito e bloccato dai carabinieri.Tratto in arresto

mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita

PORTOCANNONE – Durante la scorsa notte i militari della Stazione Carabinieri di Campomarino durante i giornalieri servizi di controllo del territorio atti a prevenire reati, hanno sventato un tentativo di furto all’interno di una villetta nel comune di Portocannone.
L’intervento è scattato quando i militari del comando costiero nel percorrere le vie di Portocannone, a seguito di segnalazioni alla centrale Operativa della Compagnia di Termoli, circa movimenti sospetti di persone nei pressi di una villetta sono giunti sul posto e, notata la porta dell’abitazione aperta, sono intervenuti.
Hanno subito notato una persona che accortasi della presenza si è data alla fuga ma uno dei due militari intervenuti si è precipitato a piedi nell’inseguimento avendo la meglio sul fuggitivo che è stato braccato e bloccato con uno scatto del carabiniere che lo ha immobilizzato.
Dopo gli accertamenti il giovane L.G. un ventiseienne di nazionalità albanese, residente proprio a Portocannone, già noto alle forze dell’ordine, è stato dichiarato in stato di arresto e condotto presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa di essere processato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: