CRISI IDRICA – Acqua dalle sorgenti del Biferno per il basso Molise

pasta La Molisana
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOBASSO – Termoli e alcuni comuni del Basso Molise potrebbero essere serviti presto dall’acquedotto Molise centrale. Sebbene a quest’ultima opera realizzata ex novo manchi il collaudo definitivo impedito da un paio di frane che dovranno essere riparate a breve con ulteriori interventi.
L’approvvigionamento  di una parte della popolazione costiera potrebbe essere consentito attraverso collaudi parziali che verrebbero eseguiti in tempi brevi garantendo l’utilizzo dell’acqua dalle sorgenti del Biferno erogati direttamente da Bojano dal punto di origine del fiume evitando così il prelievo dalla diga del Liscione che tantissimi problemi ha causato nei giorni passati e di recente alle comunità adriatiche.
Questo è stato, infatti, deciso nella 3^Commissione regionale lavori pubblici dove sono state sentite le parti in causa e quindi Molise acque e l’assessorato ai lavori pubblici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: