AMBIENTE – Parco Nazionale del Matese, il 24° d’Italia è quasi realtà

Black&berries Venafro
franchitti interiors
Assicurazioni Fabrizio Siravo
Pubblicità Molise Network

MATESE – Presentato questa mattina l’emendamento per l’istituzione del Parco nazionale del Matese. Sarà il 24° Parco nazionale d’Italia. Ad annunciarlo il senatore Roberto Ruta. “Ho chiesto al relatore Massimo Caleo (PD) del disegno di legge AS n. 119 “Nuove disposizioni in materia di aree protette” di presentare tale emendamento, come in effetti ha fatto, con una copertura finanziaria di un milione e mezzo di euro”. L’emendamento sarà discusso e approvato con ogni probabilità già la prossima settimana.
L’istituzione del Parco Nazionale del Matese è l’occasione attesa da decenni – continua Ruta – per esaltare lo straordinario patrimonio ambientale del comprensorio. Il via libera dopo quello avuto dal presidente della giunta regionale del Molise per le ampie assicurazioni fornite dal Ministero dell’Ambiente sulla totale condivisione della perimetrazione delle aree interessate e del tipo di norme di salvaguardia da inserire.
E’ doveroso sottolineare che per la stessa finalità il collega sen. Di Giacomo Ulisse (NCD) aveva presentato in Senato apposito disegno di legge come analoghe iniziative erano state prese alla Camera dai colleghi deputati molisani Vennitelli e Leva
“.
Ruta auspica intanto, la tempestiva convocazione di tutti i soggetti istituzionali, del mondo dell’associazionismo, delle forze sociali e imprenditoriali del Molise “per condividere tanto la perimetrazione del Parco nazionale, quanto le norme di salvaguardia da inserire”.
“La straordinaria opportunità che il Molise può cogliere dall’istituzione del parco nazionale – spiega – sarà piena solo se preparata e partecipata dall’intera collettività. È del tutto evidente che l’azione di condivisione dovrà necessariamente coinvolgere i soggetti istituzionali della Campania, che hanno istituito da anni il Parco regionale del Matese nei loro territori”.
“Un risultato storico. Un grazie sentito al senatore Caleo, nella certezza che questa volta arriverà in fondo!”, questo il commento di Micaela Fanelli, segretario del PD Molise.  “Un lavoro di squadra che parte dal basso e che oggi finalmente vede il giusto riconoscimento. Una condivisione di gruppo a partire dal governo regionale con il Presidente Frattura e l’Assessore Facciolla, passando per i parlamentari PD.” Sia Ruta che Fanelli hanno voluto ringraziare Legambiente per la determinazione dimostrata e quanti si sono battuti per questo risultato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem
franchitti interiors

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Colacem
franchitti interiors

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

error: