LAVORO – Protezione civile, dal 1° marzo tutti a casa

DR 5.0 Promozione
ristorante il monsignore venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
DR F35 Promozione
Maison Du Café Venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana

CAMPOBASSO – Novantasette dipendenti della Protezione civile senza futuro dal 1° marzo. Resteranno fuori dai luoghi di lavoro per scadenza dei contratti temporanei sottoscritti a suo tempo e rinnovati periodicamente smantellando di fatto la struttura della stessa Azienda regionale destinata a operare in caso di calamità. I reduci del personale della Protezione civile appartengono a quel gruppo di operatori di oltre 200 unità assunti per il post sisma oltre 15 anni fa di cui la maggior parte hanno lasciato il lavoro già da parecchio entrando in contestazione con la Regione e in contenzioso giuridico con l’ente di appartenenza. I lavoratori a questo punto nella disperazione più totale e senza che nessuno li ascolti hanno scritto alle autorità di Stato compreso il Presidente della Repubblica mettendo in risalto il loro caso e le situazioni soprattutto di disagio sociale in cui versano per la mancanza di un posto di lavoro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
Futuro Molise
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree
Futuro Molise

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: