COMUNE – Il consigliere Maroncelli a difesa dei presidi di sicurezza e giudiziari

Maison Du Café Venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
eventi tenuta santa cristina venafro
ristorante il monsignore venafro
Smaltimenti Sud
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
faga gioielli venafro isernia cassino

CAMPOBASSO – E sulla necessità di avere in regione alcuni servizi di prevenzione di sicurezza e di giustizia per il cittadino come la Corte di Appello e perciò di tutti gli apparati di Polizia statale, riferendosi perciò all’episodio di presunto terrorismo che ha visto aprire il carcere al somalo ospite di una comunità di rifugiati di Campomarino, il consigliere comunale di Campobasso di <Segnale civico> Gianluca Maroncelli ha così osservato:<Ancora una volta chi è preposto alla difesa e alla salvaguardia del territorio ha dimostrato la valenza di chi lavora in Molise, un territorio che, perché tranquillo rispetto ad altre regioni, necessita di maggiori attenzioni, rispetto a episodi di criminalità, che potrebbero trovare terreno fertile sul territorio molisano>. Anche per Maroncelli l’azione messa in campo per la difesa di presidi istituzionali insostituibili va ancora rafforzata:<Se ancora ce ne fosse stato bisogno questa operazione, che ha avuto una vasta eco su scala nazionale, considerando la pericolosità del soggetto fermato, ha dimostrato l’importanza di difendere, rispetto alle scelte che vengono calate dall’alto, da chi non vive i territori di provincia, tutti gli organismi deputati alla sicurezza. In passato la mobilitazione  – conclude il consigliere di Segnale civico – c’è stata per la scuola allievi agenti della Questura di Campobasso, successivamente per la Prefettura di Isernia, oggi per la Corte d’Appello di Campobasso. Dobbiamo essere tutti impegnati, rappresentanti delle istituzioni e cittadini, in una lotta per la salvaguardia di tutti quegli uffici che assicurano alla popolazione di poter vivere tranquilli e non permettere infiltrazioni di chi è un pericolo per il territorio e i cittadini. Al Procuratore Capo Armando D’Alterio e a tutti coloro che hanno collaborato all’operazione  arrivino i complimenti e i ringraziamenti per la difficile operazione portata avanti, in questo caso a tutela del territorio molisano e, più in generale, di quello nazionale>.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: