VENAFRO – “Il drago non si droga”, scambio di idee piuttosto che di miserie su Corso Campano

La Molisana Natale plastica
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

EVENTI – Un luogo nuovo e insolito, ma centralissimo, per proporre cultura, catturare gente ed attenzioni, e soprattutto per rilanciare il corso principale di Venafro, Corso Campano, “come luogo privilegiato per scambio di idee piuttosto che di miserie”. Così “E.Cetera”, associazione culturale cittadina che venerdì prossimo 18 marzo (a partire dalle h 21,30) promuove sotto i portici del corso principale della città l’incontro con “lo scrittore per strada” Walter Lazzarin, autore di “Il drago non si droga”. L’iniziativa, dalle chiare e preminenti finalità culturali, vuole essere anche -pensiamo- una risposta ed un monito a quei pochissimi (si contano sulle dita di una sola mano!) che negli ultimi tempi amano abbandonarsi nottetempo ad azioni tutt’altro che piacevoli ed urbane, incrinando la storica civiltà venafrana. Walter Lazzarin, tornando all’appuntamento sotto i portici del corso di venerdì sera, 35enne con due lauree, è un affermato autore che si distingue per il suo progetto di narrativa itinerante. Anche a Venafro è assai probabile che si presenti con la sua vecchia Olivetti lettera 25, lo zaino in spalla e copie del suo ultimo lavoro editoriale per parlare a braccio coi giovani della città delle tematiche a cuore alle nuove generazioni.

Tonino Atella  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: