VIABILITA’ – Pasquetta nera sulle strade, traffico in tilt

pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

ISERNIA – Ancora traffico in tilt, nel pomeriggio di ieri, sulla S.s.85 Venafrana. Rientro da incubo per quanti sono stati costretti, per lavoro o studio, a lasciare o ad attraversare il Molise, per viaggiare in direzione Napoli o Roma. Una coda di circa 15 km ha interessato il tratto che da Roccaravindola arriva a Macchia D’Isernia. A congestionare il traffico, un imbuto creatosi all’altezza del nuovo centro commerciale i Melograni, punto infelice in cui convergono le due direttrici dall’Abruzzo e dal sud Italia. A rendere più complicata la situazione, le auto dei clienti che hanno fatto tappa alle diverse attività commerciali situate sulla statale e rimaste aperte nel giorno di Pasquetta. Il risultato: una lunga colonna di automobili, bloccate per ore. Sul posto sono dovuti intervenire gli uomini della Polizia di Stato e dell’Anas per ripristinare la viabilità e riportare la situazione alla normalità. Gravi ritardi anche per i mezzi dell’Atm rimasti imbottigliati. Gli utenti diretti a Roma da Termoli e Campobasso sono arrivati nella Capitale con quasi due ore di ritardo, anche a causa di un incidente sulla A1.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
error: