WELLNESS – Diabete e sport, binomio perfetto

ristorante il monsignore venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

SPORT – Ovunque poniamo la nostra attenzione, che sia la televisione, radio, riviste, siti web o semplicemente informazioni, veniamo bombardati da milioni di discussioni riguardanti le malattie del benessere. Ma cosa sono? E perché si definiscono così? In particolare il diabete cos’è? Può avere efficacia sulla regressione di questa patologia un protocollo di attività fisica ben strutturato? Scopriamolo insieme. Per malattie del benessere si intendono tutte quelle patologie associate a stili di vita sedentari uniti ad una scorretta alimentazione. Esempi lampanti, sono quelli della sindrome metabolica e dell’obesità sia negli adulti che nei più giovani. Si definiscono tali proprio perché le condizioni di “benessere” socio-economico-culturale nel quale oggi viviamo e nel quale è facile avere, il più delle volte, ciò che si desidera con il minimo sforzo, ci spingono ad adottare comportamenti poco attivi (esempio usare l’ascensore invece delle scale, prendere l’auto per andare a lavoro) e accompagnare a tutto ciò, pasti al fast food ricchi di sostanze “grasse” dannose per la salute. in poche parole: mangio male e mi muovo poco! E qui i rischi associati ad alcuni tipi di malattie crescono moltissimo. Ipertensione, accidenti cardiovascolari, diabete, obesità sono malattie troppo sottovalutate e nonostante si stia diffondendo una cultura maggiore rispetto ad esse ancora non riusciamo ad arginarle, anzi sembrano crescere ogni anno. In particolar modo il diabete ogni anni miete vittime quasi come i tumori maligni 3.5% contro 5.5% (dati istat in Italia) con maggiore incidenza al sud. Ma cosa è il diabete mellito e in che modo lo sport può incidere su questa patologia? Il diabete è una patologia caratterizzata da una elevata presenza di glucosio nel sangue (iperglicemia) dovuta ad un calo dell’attività dell’insulina (ormone responsabile della regolazione della glicemia). Il cattivo funzionamento dell’insulina può essere dovuto ad una sua non disponibilità (diabete di tipo1) o ad una mancata captazione della stessa sui recettori cellulari deputati ai legami con essa (diabete di tipo2). Il diabete di tipo 1 è di solito una malattia autoimmune che vede il Pancreas (organo deputato alla produzione di insulina) incapace di produrre questo ormone. Qui il ruolo dell’attività fisica non è stato ancora ben definito in quanto è un organo che non funziona correttamente, e i benefici tratti dai soggetti affetti da diabete di tipo 1 con l’attività fisica sono a livello generale i soliti famosi per la salute. Discorso ben diverso per il diabete di tipo 2, qui i recettori atti ad accogliere l’insulina sulle cellule per far in modo che le stesse accettino glucosio dal sangue non esplicano bene la loro funzione. L’attività fisica può essere utile a migliorare questa attività avendo effetti sensazionali a livello di miglioramento della malattia! Attività fisica ovviamente ben strutturata e non fatta senza cognizione di causa. Nei soggetti affetti da diabete di tipo 2 recenti studi hanno confermato come lo sport stabilizzi l’avanzare della malattia e in alcuni casi stimoli il regresso. Ovviamente lo sport in fase preventiva rallenta se non inibisce del tutto lo sviluppo del diabete di tipo 2. Il consiglio per una attività fisica strutturata per bene è quello di fare esercizi ad intensità non troppo elevate per periodi medio-lunghi tenendo sotto controllo la glicemia per evitare cali glicemici improvvisi, accompagnando esercizi di tonificazione e di mobilità articolare per avere uno sviluppo armonico di tutto il corpo.

Chinesil

Dott. Mario Silvestri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

patronato cisal venafro cat sindacato
Gabetti agenzia Venafro
gioielli in argento faga gioielli
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
Maison Du Café Venafro

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Gabetti agenzia Venafro
patronato cisal venafro cat sindacato
gioielli in argento faga gioielli
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: