AMBIENTE – Rischio pale eoliche a ridosso del Parco delle Morge

Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana

CAMPOBASSO – Pale eoliche a ridosso del Parco regionale delle Morge Cenozoiche del Molise nel territorio al confine tra Pietracupa e Bagnoli del Trigno. Il progetto che potrebbe essere realizzato dalla Società Bagnoli Energie srl viene rigettato dai Comuni che si sono uniti per rilanciare lo sviluppo ambientale turistico e occupazionale dell’area trignina e dal capogruppo del Pd al Consiglio regionale Francesco Totaro che in qualità di primo firmatario della proposta di legge regionale n. 112, concernente l’istituzione del Parco Regionale delle Morge Cenozoiche del Molise, ha appreso con grande preoccupazione la notizia della possibile apertura del cantiere: <L’installazione di turbine eoliche altamente impattanti nel territorio compreso fra Bagnoli del Trigno e Pietracupa – ha detto Totaro –  costituirebbe un grave ostacolo alla realizzazione del nascente “Parco Regionale delle Morge”, anche alla luce del sensibile aumento in queste settimane di turisti interessati a visitare le straordinarie bellezze ambientali, paesaggistiche, archeologiche e paleontologiche ivi presenti> Costituendo poi il Parco un ‘opportunità di lavoro e di valorizzazione ambientale e turistica per il Molise il consigliere del partito democratico si appella <all’attenzione e alla sensibilità di tutte le parti interessate affinchè venga  scongiurata l’eventualità che l’ingerenza nell’area delle Morge di impianti artificiali metta a serio rischio le prospettive di sviluppo proprie del progetto avviato con encomiabile sforzo da due giovani professionisti molisani, Roberto Colella e Davide Vitiello. Ne approfitto per esprimere, a nome del gruppo del Partito Democratico in consiglio regionale, la gratitudine nei confronti degli amministratori comunali, del Ministero dei Beni Ambientali e delle Attività Culturali e del Corpo Forestale dello Stato, per aver adottato finora tutti i provvedimenti necessari alla temporanea sospensione del cantiere>.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
error: