WELLNESS – Glutei sodi, alti e belli; sogno o realtà?

pasta La Molisana
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
ristorante il monsignore venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
eventi tenuta santa cristina venafro

FITNESS – Osserviamo milioni di immagini di fisici statuari e ben delineati ottenuti attraverso l’utilizzo di cosmetici o facili vie d’accesso ad essi non appena si avvicina l’estate e tutti, e dico tutti (alzi la mano chi pur amando l’ozio non vorrebbe quei glutei formosi o quel petto da paura) siamo li a cercare di capire quale possa essere la via migliore per ottenere tutto ciò.

Ecco che oggi voglio dare qualche dritta per glutei marmorei, alti sodi e belli. Già proprio quelli che tutti invidiano alla modella di turno, ma nessuno ha voglia di guadagnarsi. E allora, se sei della schiera crema a go go, integratore strafigo del momento, beh continua a sognare, forse un giorno potrai ottenere un miracolo, ma per chi ama lo sport e vuole davvero ottenere un fisico migliore ecco alcune dritte sui GLUTEI!

  • Cura l’alimentazione: partire da una alimentazione povera di sodio e ricca di fibre e liquidi ti aiuterà a buttar via la famosissima ritenzione idrica che tanto attanaglia questa zona. Inoltre facendo attenzione alla qualità degli alimenti il peso tornerà in un range giusto permettendoti di lavorare meglio su questi muscoli.
  • L’anatomia dei glutei (che si chiamano così perché costituiti da ben 3 muscoli: piccolo, medio e grande gluteo) pone questi muscoli tra i medio-grandi e come tali hanno bisogno di carichi importanti per essere correttamente stimolati. Basta ai pesetti chicco o serie infinite di slanci, se vuoi glutei d’acciaio hai bisogno di esercizi d’acciaio.
  • E allora spazio ai 4 dell’Ave Maria: Squat, Affondi, Stacchi da terra e Swing. Esercizi uno migliore dell’altro per andare a stimolare come si deve un gluteo. Non abbiate paura ed effettuate un test per verificare i kg con il quale lavorare. Fatevi seguire da un esperto e i risultati non tarderanno ad arrivare.
  • Corsa o camminata in salita: il gluteo è un muscolo che implica tra le sue azione la spinta e la propulsione; se si vuole dunque stimolarlo ad hoc un esercizio ottimo è la corsa o la camminata in salita.
  • Massaggi: una pratica importante per evitare il ristagno di liquidi e tossine in questa zona è quella del massaggio. Inserito in un contesto di stile di vita attivo e alimentazione sana il massaggio è molto efficace.

E allora cosa aspetti? Ci sono vie e vie, ma quelle semplici non hanno mai dato risultati veri e duraturi, se vuoi quei glutei o rimani ad ammirarli, o comincia a sudarli. Non è difficile, comincia a staccarli dal divano.

No pain no gain

Chinesil

Dott. Mario Silvestri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: