WELLNESS – Scienza e palestra, binomio indissolubile

pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud

SPORT – Quante volte ci affidiamo al caso quando intraprendiamo un percorso sportivo? Cominciamo magari con la corsetta primaverile, spendiamo pochi euro in attrezzature varie e cominciamo a fare sport. All’inizio ci sentiamo dei leoni; già siamo passati dal non far nulla a muovere il nostro corpo è normale, ma siamo sicuri che stiamo procedendo nella giusta direzione? Siamo sicuri che così facendo otterremo dei risultati sicuri? Siamo sicuri che così non ci stiamo facendo del male?

Ed ecco che i più saggi vanno a scaricare l’app fitness di turno, per monitorare l’attività, o scaricano tabelle prestampate per avere un diario di bordo da seguire. Ok, ma ciò è calibrato sul tuo fisico? Hai fatto un consulto medico? Hai parlato con un professionista delle scienze motorie che ti ha illustrato il piano da seguire per non farsi male e ottenere risultati?

Come vedete fare sport non è per niente facile, che tu voglia andare alle olimpiadi o che tu voglia semplicemente alzarti dal divano non puoi fare a meno di una PROGRAMMAZIONE!

Parola magica ai più sconosciuta. La programmazione è composta da una serie di step che un professionista dell’attività motoria fa all’inizio di un programma sportivo con il suo assistito per fargli raggiungere nel migliore di modi dei risultati concreti e sicuri. Nonché migliorare la propria salute. Una programmazione comprende una valutazione iniziale dello stato di forma, della composizione corporea e dello stato posturale. In base a questi parametri si cominciano a seguire delle attività che vanno a riequilibrare il corpo in toto e successivamente attività che si agganciano allo sport per il quale si è deciso di cominciare. Non si può cominciare di punto in bianco e andare a sensazioni. Finiresti con il raggiungere un buon picco di forma che in poche settimane crollerebbe senza motivo, cominceresti ad avere primi acciacchi e la tua salute invece di migliorare comincia a peggiorare. Durante il periodo di allenamento una corretta programmazione ti porta a raggiungere degli obiettivi intermedi valutabili attraverso dei test motori che ti fanno capire se stai andando avanti bene o c’è da rivedere qualcosa.

Tutto ciò è supportato da una ampia letteratura scientifica e non può distaccarsi dal normale muoversi. Non basta una app, non bastano tabelle prestampate. Tu sei unico, e come tale devi essere trattato.

Dunque che tu voglia star meglio o gareggiare non puoi lasciare tutto al caso. C’è una scienza da seguire, anche in palestra e si chiama scienza delle attività motorie. Ti fa stare meglio, ti fa fare sport in modo serio, evita di farti star male a causa di infortuni, ti porta dove vuoi arrivare nel miglior modo possibile.

Stop allo sport fatto senza cognizione di causa, affidati ad un esperto.

Chinesil

Dott. Mario Silvestri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: