CRONACA – Aziende zootecniche, controlli della Forestale

franchitti interiors
Assicurazioni Fabrizio Siravo
Black&berries Venafro
Pubblicità Molise Network

ISERNIA – Non si ferma l’attività di controllo nel settore zootecnico avviata dal Comando provinciale del Corpo forestale dello Stato di Isernia.
Nell’ultimo mese gli agenti della Forestale hanno controllato oltre sessanta aziende, verificando il rispetto della normativa di settore, con particolare riguardo alla corretta identificazione dei capi allevati ed alla corretta registrazione di ogni loro movimentazione, indispensabili per garantire una sicura tracciabilità degli animali.
Tra le altre cose, continua ad essere verificata anche la gestione degli effluenti d’allevamento a causa dei pericolosi effetti che i nitrati, contenuti nelle deiezioni animali, possono avere sull’ambiente, oltre che il rispetto delle normative relative all’uso dei farmaci veterinari ed alla disciplina della riproduzione animale.
I controlli hanno rilevato diverse irregolarità per le quali sono state elevate sanzioni amministrative pari a oltre 30.000 euro.
In merito all’aspetto sanzionatorio va tuttavia evidenziato come alcuni degli allevatori sanzionati hanno provveduto a sanare le irregolarità per quanto riguarda le violazioni alla normativa che disciplina l’identificazione e la registrazioni dei capi, che determina l’estinzione della sanzione, come previsto dalla vigente normativa. Tale fatto ha determinato comunque un miglioramento complessivo delle diverse situazioni aziendali.
I Comandi stazione intensificheranno ulteriormente i controlli anche in considerazione dell’avvio della stagione pascoliva, verificando altresì il rispetto delle normative che regolano le modalità del pascolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

franchitti interiors
Colacem

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

franchitti interiors
Colacem

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

error: