EVENTI – Viaggio in Canada, il Molise abbraccia i suoi emigranti

Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro

CAMPOBASSO – Il rapporto con le comunità molisane nel mondo continua e si prepara a diventare con maggiore forza un vero e proprio punto di riferimento per la promozione territoriale globale. In questi giorni è toccata al Canada la visita del governo regionale nelle città di Montreal Ottawa e Toronto. Un viaggio come ha riferito il presidente Frattura <per riscoprire e continuare a tessere il rapporto con la grande comunità di Molisani nel mondo. Con questo spirito, in questi giorni – riferisce Frattura –, abbiamo incontrato anche i nipoti dei nostri emigranti, giovani generazioni che conoscono la nostra terra solo dai racconti dei loro nonni. A loro abbiamo raccontato una regione diversa, un Molise che, seppur con difficoltà, è cresciuto negli anni puntando sulle sue specificità a partire dalla valorizzazione dei suoi prodotti e dei suoi paesaggi. Una esperienza da vivere sulla quale abbiamo investito, credendoci, con la partecipazione all’Expo. E i riscontri non mancano>. Alla visita in Canada hanno preso parte anche l’on. Laura Venittelli, i sindaci dei comuni di Casalciprano, Colle D’Anchise, Ferrazzano, Jelsi, Macchiagodena, Mirabello Sannitico, San Giuliano di Puglia, Sant’Agapito, Sant’Elena Sannita, Sant’Elia a Pianisi, Spinete e Vinchiaturo, una rappresentanza di Unioncamere Molise, una delegazione di aziende, gli operatori turistici e l’Associazione culturale ‘Giovannitti’. Non sono mancati incontri commerciali organizzati dalla Federazione molisana, coordinati dall’ex presidente Gennaro Panzera. Nella tre giorni canadese il presidente Frattura ha presenziato il Convegno dei sindaci ideato per dare nuovo corso ai rapporti con i molisani nel mondo. L’evento rientra nell’incontro annuale dei Molisani residenti in Québec ed è stato organizzato dalla Federazione delle Associazioni Molisane nel Québec presieduta da Tony Zara. Un appuntamento ricco di spunti al termine del quale Frattura ha sottoscritto un documento unico per assicurare maggiore collaborazione da parte della Regione alle Associazioni dei molisani residenti all’estero. Tra gli appuntamenti a cui ha partecipato il governatore c’è anche il gala molisano, a cui hanno partecipato il Console generale d’Italia a Toronto, Enrico Padula, l’onorevole italiana eletta nella circoscrizione estero, Francesca La Marca, il deputato del Parlamento canadese di origine molisana, Nicola Di Iorio, e il presidente di Mapei Americans nativo di Campobasso, Nik Di Tempora :<Il Canada può e deve essere per la Regione Molise un trampolino di lancio – ha concluso Frattura – . Una rete di concittadini che entra di diritto a far parte della nostra squadra, offrendoci il suo valido e prezioso contributo alla nostra promozione turistica>.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail
NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: