LEGITTIMA DIFESA – Petizione popolare al Comune di Venafro

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud

VENAFRO –  Una proposta di legge di iniziativa popolare, importante sotto tanti aspetti e dal notevole contenuto sociale, che sta quasi passando in sordina dato che non c’è sorta di informativa in giro. Il riferimento è per la proposta di legge contenente “Misure urgenti per la massima tutela del domicilio e per la difesa legittima”, meglio conosciuta come petizione popolare per la legittima difesa nella propria casa in caso di rapina, furto e quant’altro.
Chi intende, e ad oggi le persone che hanno firmato recandosi all’ufficio anagrafe di piazza Vittorio Veneto del Comune di Venafro assommano a 150 circa, può farlo sino al 31 maggio prossimo esibendo un documento di riconoscimento. Stessa cosa ovviamente e stessa scadenza per tutti gli altri Comuni che a loro volta sono disponibili per accogliere le firme di quanti intendono in calce alla citata proposta di legge di iniziativa popolare in materia di legittima difesa nel proprio domicilio. A margine, resta comunque la constatazione della mancanza di pubblica informativa della petizione in corso.
Tonino Atella

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

compra su amazon »

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

compra su amazon »

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: