CULTURA – Scuola e studenti protagonisti a Gambatesa

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana

CAMPOBASSO – Due pomeriggi di musica, arte, cultura e promozione territoriale al Castello di Capua in Gambatesa.  Sabato 14 Maggio alle ore 17  la cerimonia di premiazione degli Apprendisti Ciceroni della V Elementare di Gambatesa e Tufara che hanno accompagnato e spiegato ad oltre 300 visitatori gli affreschi del Decumbertino durante le Giornate Fai di Primavera tenutesi in Marzo. L’evento è promosso dal Comune di Gambatesa in collaborazione con il Polo museale del Molise, il Fai, l’Istituto scolastico di Sant’Elia a Pianisi e prevede la presenza di ospiti di eccezione che rivolgeranno i loro interventi verso gli Apprendisti Ciceroni, ed in generale verso le nuove generazioni, rimarcando la necessità di un impegno affinché i più giovani assumano da subito consapevolezza del proprio patrimonio culturale ai fini della tutela e della valorizzazione dello stesso. Sono previsti gli interventi dei Sindaci di Gambatesa, Carmelina Genovese, e di Civitacampomarano, Paolo Manuele; la Dirigente dell’Istituto Scolastico di Sant’Elia a Pianisi, Giovanna Fantetti; la delegazione molisana del Fondo Ambiente Italia; l’architetto Franco Valente, i cui scritti sul castello sono stati studiati ed approfonditi dagli apprendisti ciceroni per le giornate FAI; vi sarà inoltre la prima visita al Castello di Gambatesa da parte del nuovo Segretario del Mibact per il Molise con interim al Polo Museale, Leandro Ventura. Gli interventi saranno moderati dal delegato alla cultura del Comune di Gambatesa, Luca D’Alessandro. Alla fine della cerimonia visita guidata “multilivello” con gli apprendisti ciceroni e Franco Valente. Domenica pomeriggio, invece, sarà dedicato alla musica con la classe di arte scenica del Conservatorio Perosi di Campobasso della professoressa Daniele Terreri,. Quest’ultima presenterà “Frammenti di ’900 – Monologhi tratti da Novecento di Alessandro Baricco”, con la colonna sonora dei 4Reeds Clarinet Quartet (quartetto formato da tre clarinetti ed un clarinetto basso) con brani di Abreu, G. Gershwin, Debussy, Piazzolla, Bennett. I monologhi recitati si alterneranno a brani musicali e cantati nella commovente storia di Novecento, nota al grande pubblico per lo strepitoso successo del film “Il pianista sull’Oceano”. L’evento, inserito nel ricco cartellone del programma Note Colori Sguardi e Suoni, è una creazione della Prof. Terreri ed è già stato proposto con grande successo già all’auditorium del Conservatorio Perosi in occasione della presentazione del calendario dei concerti del 2016. L’appuntamento del 15 Maggio alle ore 17 sarà, infine, l’unica occasione per assistere al particolare spettacolo con la possibilità di associare una visita al Castello Di Capua che nella giornata di domenica sarà aperto al mattino dalle ore 9 alle 13 e al pomeriggio dalle ore 15 alle ore 19.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: