SCUOLE SICURE – Per il plesso di via Crispi aumentato il finanziamento

pasta La Molisana
ristorante il monsignore venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
Maison Du Café Venafro
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia

CAMPOBASSO – Il finanziamento (2,695 milioni) per la ricostruzione della scuola elementare di via Crispi chiusa da qualche tempo per motivi di staticità e non conforme alle norme antisismiche è stato incrementao di circa 500 mila euro (3.162.059,15 euro). L’assessorato ai lavori pubblici di palazzo San Giorgio ha ottenuto l’ok dal Miur alla richiesta, avanzata qualche giorno fa dallastruttura, di un aumento dell’importo per la realizzazione della scuola primaria. Si completa così l’iter che permetterà al Comune di realizzare una innovativa scuola a disposizione della popolazione studentesca di via Crispi. Una struttura che, insieme alle altre in via di ultimazione, arricchirà il patrimonio di edilizia scolastica della città, garantendo sicurezza, grande funzionalità e decoro ai ragazzi che frequenteranno gli istituti in questione. Vale la pena ricordare che con questo progetto Campobasso è rientrata tra le 52 città che parteciperanno al concorso di idee per la progettazione di nuove scuole, sostenibili e a misura di studente. L’assessore Maio sottolinea che il filo conduttore di questo grande progetto è l’innovazione, parola attorno alla quale ruota tutto il concorso che prevede lo stanziamento di 350 milioni di euro su scala nazionale per la ‘Buona Scuola’ :< Una programmazione dell’edilizia scolastica che comincia dalla nuova predisposizione degli spazi educativi – dice l’assessore Maio – una sfida che dobbiamo raccogliere e vincere ed è per questo che invito gli Ordini professionali e i singoli professionisti a partecipare al concorso di idee con progetti che si candideranno ad una premialità: una speciale commissione individuerà infatti per ciascuna area di intervento le prime tre proposte vincitrici a cui andranno rispettivamente 25mila, 10mila e 5mila euro. I professionisti candidati potranno presentare la propria idea progettuale per una sola delle aree territoriali ammesse al concorso, pena la non ammissione al concorso stesso>. Nel bando resta fermo che l’Inail acquisterà le aree oggetto degli interventi e realizzerà le scuole, mentre il Miur pagherà i canoni di locazione per 30 anni con fondi messi a disposizione dalla legge Buona Scuola del governo Renzi. Gli studenti che frequenteranno i nuovi edifici saranno coinvolti nella progettazione della loro scuola attraverso un hackathon per l’edilizia scolastica..<Questo concorso è – spiega l’assessore Pietro Maio – anche un valido trampolino di lancio per la nostra città perché un valido progetto consentirà di far apprezzare il nostro capoluogo su scala nazionale e contestualmente farà conoscere le competenze e la brillante preparazione dei nostri validi professionisti>

.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: