SANITA’ – Cgil Molise aderisce alla manifestazione di Campobasso

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
eventi tenuta santa cristina venafro
ristorante il monsignore venafro

CAMPOBASSO – Anche la CGIL del Molise aderisce alla manifestazione che si terrà, il prossimo 18 maggio, a Campobasso e invita i lavoratori, i cittadini, gli amministratori locali a partecipare nell’interesse comune di pretendere una sanità pubblica e di qualità.
“Sul riordino del sistema sanitario in Molise – affermano dalla segreteria regionale – si discute ormai da anni, gli errori compiuti dalle precedenti amministrazioni regionali e le mancate scelte fatte per tempo, non da ultimo dal governatore Iorio, impongono oggi una rivisitazione compiuta del modello sanitario regionale.
Il punto quindi è legato a che tipo di sanità si intende garantire al Popolo molisano, quali livelli qualitativi e quantitativi di prestazioni si è in grado di offrire e come si concilia il tema della frammentazione territoriale con la sanità di prossimità e i parametri dettati dal livello nazionale”.
Proprio per la complessità e serietà della materia, la CGIL Molise in più circostanze ha ribadito sia ai precedenti Governi regionali, sia all’attuale Governo a guida Frattura, la necessità di rilanciare la centralità del sistema pubblico come unico modo per garantire l’universalità del diritto costituzionalmente riconosciuto alla salute.
“Accanto alla sanità pubblica – affermano dal sindacato – non vi è dubbio che svolge un ruolo importante anche la sanità privata, ma l’integrazione non significa sostituzione o annessione di funzioni, prestazioni e servizi pubblici da affidare integralmente a privati, la Regione non può e non deve abdicare a favore del “libero mercato” anche sul tema della sanità.
Il POS presentato dal commissario – governatore Frattura pone molti interrogativi e dubbi sul modello di sanità futura per il Molise.
I parametri non possono essere quelli legati al taglio dei posti letto per gli ospedali, alla riorganizzazione di reparti e accorpamento di funzioni a vantaggio di altre strutture, al taglio di prestazioni sociali, alla contrazione degli investimenti per le strutture pubbliche e ulteriore ampliamento di spazi per la sanità privata”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
patronato cisal venafro cat sindacato
Maison Du Café Venafro
Gabetti agenzia Venafro
Neuromed aiuta la ricerca covid

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Neuromed aiuta la ricerca covid
colacem
Gabetti agenzia Venafro
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
patronato cisal venafro cat sindacato

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: