LAVORO – EAHS San Stef.A.R.Molise acquista nuovo centro in Campania, ma in Molise non paga i dipendenti

Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOBASSO – Mentre la EAHS San Stef.A.R.Molise acquisisce un Centro di riabilitazione a Sant’Agata de’ Goti (BN), investendo svariati milioni di euro in una nuova struttura, in Molise i dipendenti aspettano ancora di ricevere tre mensilità arretrate di stipendio. Lo rendono noto le segreterie regionali di FP-CGIL, CISL FP e UIL FPL.
Ci rallegriamo molto e rivolgiamo i nostri auguri per le condizioni di ottima “salute” di cui gode l’azienda“, ironizzano: “ma, contemporaneamente, vorremmo ricordare alla proprietà  della EAHS San Stef.A.R.Molise che in Molise i suoi dipendenti stanno ancora aspettando di ricevere le tre mensilità arretrate di stipendio.
Nell’auspicio che questa situazione trovi immediata soluzione con i pagamenti delle mensilità arretrate, il cui valore economico è assolutamente irrisorio rispetto alle somme che l’azienda ha inteso investire nell’acquisto di altra struttura, vogliamo solo rappresentare che – continuano dai sindacati – qualora non si dovesse provvedere al pagamento delle retribuzioni, provvederemo a porre in essere tutte le azioni utili a tutela dei lavoratori, propri iscritti, segnalando la grave situazione a tutte le Autorità  competenti oltreché alla Asrem onde sollecitare l’adozione di ogni  provvedimento funzionale l’erogazione degli emolumenti arretrati”.
La stessa Asrem avrebbe già liquidato alla struttura la somma di 550.273,74 euro, con mandato del 9 maggio scorso, a saldo anno 2015 e sarebbe già stato approvato anche il mandato dell’ultimo bimestre 2016.
“La struttura del San Stef.A.R.  – ricordano le organizzazioni sindacali – ha subito alterne vicende nel tempo che spesso ha visto soccombere i legittimi diritti dei lavoratori ma ciò non può più essere consentito perché non solo si tratta di una struttura che svolge un servizio pubblico ma soprattutto per l’abnegazione che i professionisti mostrano giornalmente nella cura degli interessi dei più deboli”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail
NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: