CONQUISTE – Senza lavoro non ci sono diritti e Statuto

Maison Du Café Venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
ristorante il monsignore venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
Smaltimenti Sud
faga gioielli venafro isernia cassino
pasta La Molisana

CAMPOBASSO – Prima il lavoro, poi i diritti e lo Statuto. Interloquiamo con grande interesse e piacere con l’amico consigliere regionale Michele Petraroia. Il quale sempre puntuale e preciso e abbastanza puntiglioso su quello che accade e che accaduto nella storia della Repubblica italiana oggi ci ricorda che il 20 maggio del 1970 venne approvato lo Statuto dei Diritti dei Lavoratori a coronamento di una mobilitazione sindacale che chiedeva l’attuazione dei principi costituzionali e sollecitava il riconoscimento del valore del lavoro come fondamento della nostra democrazia. Un tema di cui se ne parlerà durante un’interessante riflessione il 26 maggio a Campobasso insieme all’Anpi nazionale alla Fondazione Giuseppe Di Vittorio e all’Arcidiocesi. Crediamo e ci auguriamo, però, alla luce di quanto sta succedendo in questo momento in Italia e in Molise che sulla base di dati Istat che ci indicano come il mondo del lavoro e il welfare soprattutto delle famiglie e quindi dello status dei giovani siano disastroso, quali sono le prospettive disegnate dalle Amministrazioni locali per il futuro. Vorremmo, quindi, che si entrasse nel merito e nella sostanza di un problema o di un disagio diventato un dramma nella società italiana che è quello del lavoro, altro che Regolamento e Statuto dei lavoratori! In questo momento il dibattito sulla filosofia storica di un tema che riguarda probabilmente chi il lavoro ce l’ha o meglio non ce l’ha visto come viene difeso attraverso gli strumenti legislativi a disposizione, interessa poco o ninete. Avremmo immaginato e lo invitiamo anche a questo l’amico consigliere regionale Michele Petraroia, visto che fino a qualche mese fa ha rivestito le vesti di assessore regionale al lavoro, a spiegarci tutti gli strumenti amministrativi e tecnici messi in campo con iniziative del suo assessorato, quali risultati hanno prodotto quali ricadute e continuità hanno prodotto soprattutto quelli indirizzati verso la precarietà dei giovani e se non era meglio parlare e confrontarsi sugli ultimi allarmanti numeri dell’Istat nazionali e regionali. Due milioni di famiglia senza reddito, ci dica quante ne sono in Molise, nascite ai minimi termini e spesa sociale in caduta verticale e il problema giovani: 6 su 10 che gravitano a casa nelle famiglie e tutto quello che genera ostacoli nelle diseguaglianze e nel ricambio generazionale. In Italia  c’è una ripresa produttiva fragilissima, in Molise inesistente. Il lavoro al momento va riprogrammato in tempi brevissimi e riassegnato con tempistiche rapidissime, combinato insieme, ma in una fase successiva, ai diritti e allo Statuto. Crediamo che insomma al momento su questo tema ci debba essere una corsa e una preoccupazione da non far dormire neppure la notte la Regione e quindi  gli stessi componenti dell’assemblea regionale che invocano puntualmente di voler essere attori principali della programmazione, sempre pronti a rivendicare un ruolo preminente di legislatori. In una emergenza come quella di oggi questioni che esulano dal problema principale portate su un terremo evidentemente di pura accademia interessano poco soprattutto a chi deve industriarsi per campare giorno dopo giorno.

                                                                                                                                                         Aldo Ciaramella

In

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: