“Momentaccio” per Venafro; tanti i problemi che gravano sulla Città

sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
Smaltimenti Sud
eventi tenuta santa cristina venafro
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro

VENAFRO – E’ un proprio un momento difficile per Venafro e il guaio è che all’orizzonte non s’intravedono correttivi nel breve. La città sta vivendo un periodo assolutamente difficile sotto molti aspetti, tanto che fastidio e contrarietà della gente sono palpabilissimi. Partiamo da pulizia e decoro che difettano nel perimetro urbano. Topi in libera circolazione vengono segnalati tanto nel centro storico che nei nuovi quartieri residenziali, deiezioni canine presenti un po’ dappertutto nell’abitato cittadino su piazze, marciapiedi e strade con tantissima contrarietà di pedoni e commercianti, verde privato che invade strade e marciapiedi anche in zone assai trafficate con la conseguenza che più di qualche serpente ed animali di vario genere ne fuoriescono avvicinandosi pericolosamente alle abitazioni nelle vicinanze, quindi insetti, zanzare, mosche ect. che infastidiscono notevolmente arrecando problemi a piccoli ed anziani causa l’assenza di interventi di disinfestazione e derattizzazione, e dulcis in fundo la raccolta differenziata che non decolla come nelle previsioni iniziali e che col passare dei giorni e per una serie di motivi continua ad arrecare problemi enormi alla collettività, nient’affatto soddisfatta di come procede il nuovo sistema della raccolta rifiuti.
Passiamo alle martoriatissime Via Colonia Giulia e Via Campania, le più trafficate delle arterie statali che attraversano la città. Su tali strade, invece che procedere al rifacimento integrale del manto asfaltato, vecchio di anni e ridotto decisamente male tra fossi, buche, avvallamenti ed asfalto che non c’è più, si opta sempre più per la politica delle … “pezze” ! Causa forse la carenza di stanziamenti ministeriali e quindi di fondi, l’Anas Molise continua infatti ad intervenire con “pezze” di catrame e bitume stese alla meglio per riempire buche, fossi ed avvallamenti.
“Pezze” che tra l’altro fanno tornare alla mente gli anni ‘50/’60 quando il buon sarto del vicinato rattoppava alla meglio i calzoni sdruciti o strappati di fanciulli ed adulti appunto con pezze di stoffa, non importa se proprio dello stesso colore, sol perché non c’erano soldi perché le famiglie comprassero pantaloni o pantaloncini nuovi ! Ed infine il “de profundis” per lo storico e gloriosissimo Santissimo Rosario, un tempo essenziale ed assai ricercato ospedale civile di zona ed oggi ridotto a tutt’altro con la sostanziale involuzione in atto dei suoi servizi !
E’ questo -ossia l’involuzione di quello che fu il SS Rosario- senz’ombra di dubbio il cruccio maggiore della città, che si sente come schiaffeggiata e calpestata per tutto quanto continua ad accadere in danno del proprio ex ospedale civile, con conseguenze decisamente serie e preoccupanti per la salvaguardia della salute di tutti. Restando in tema di sanità, ha dato nell’occhio nel corso della recente manifestazione di Campobasso lo striscione con la scritta “Vogliamo nascere e curarci a Isernia”, ossia a tutela del “Veneziale”.
Già …, e del SS Rosario ? Perché non parlarne ? Povera Venafro … decisamente malridotta ! Ed allora, se tutto quanto sommariamente esposto non lo si definisce “momentaccio”, di grazia quale termine secondo il lettore darebbe meglio l’idea di quello che la città sta oggi vivendo?
Tonino Atella

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: