IORIO – L’ex presidente.”Non so se perseguitato ma certamente con una attenzione particolare addosso”

Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana

CAMPOBASSO – Falsità in atti pubblici. Riguardante il Patto di stabilità riferito agli anni 2010-2011. La Procura presso il tribunale di Campobasso ha chiesto il rinvio a giudizio dell’ex governatore Iorio. Quest’ultimo sicuro di aver agito correttamente si sente quasi un perseguitato dalla giustizia e in vista delle Amministrative che si terranno ai primi di giugno considera l’atto come frutto di <una giustizia ad orologeria. Certamente a distanza di due settimane dal voto  qualcuno ha avuto interesse a far uscire una notizia di questo tipo prima che la conoscessi io – ha spiegato alla stampa – Il sottoscritto fino a questo momento non ha ricevuto alcun rinvio a giudizio, la  notizia quindi l’ho letto sulla stampa. Credo che tutto questo non sia corretto >. Entrando marginalmente nel merito della questione ed esprimendo meglio il suo stato d’animo, Iorio aggiunge:< Si tratta di aver firmato il resoconto delle spese effettuate nel Patto di stabilità, un atto regolare dal punto di vista amministrativo giudicato bene all’epoca da tutti gli organi contabili superiori e di controllo. Gli ispettori sono arrivati successivamente chiamati sulla scorta di dubbi e perplessità avanzati da Frattura che evidentemente sono stati giudicati tali tant’è che la Procura li ha posti ugualmente. Sono sicuro di aver agito correttamente, certo che questa storia non avrà alcun seguito>. Un ex presidente amareggiato che non fa che entrare ed uscire dal Tribunale per gli innumerevoli processi da sostenere ed affrontare causa di esposti e denunce presentate contro di lui :<Fin’ora ho avuto soltanto assoluzioni, una ventina, non ho mai preso un euro o una tangente e non sono stato mai processato per questo, soltanto per atti amministrativi. – conclude Iorio – non so se si tratta di una persecuzione giudiziaria ma certamente di un’attenzione particolare nei miei confronti e nei riguardi del mio governo regionale dell’epoca, questo è vero, ed è bene che i molisani lo sappiano>.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: