MISTERI – La Sagra dell’anno tra fede magia e attualità

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
faga gioielli venafro isernia cassino
eventi tenuta santa cristina venafro
ristorante il monsignore venafro

CAMPOBASSO – Un rito, una magia, una tradizione che si ripetono dal 1740 e che rappresentano l’identità e l’ingegno del popolo campobassano. La Sagra dei Misteri anche quest’anno ha catturato l’interesse la curiosità e l’ammirazione della sua gente, la meraviglia di chi per la prima volta ha ammirato queste straordinarie macchine ambulanti che racchiudono il significato della vita, del suo ripetersi attraverso la fede e le credenze più sane e genuine. Tredici ingegni dal 13 maggio del 1740 sfilano per le vie del città accompagnate dal Mosè di Rossini tra stupore e commozione. Prima la vestizione anche questo un atto solenne, poi la messa dell’arcivescovo Bregantini prima dell’uscita poi la lunga passeggiata urbana su un percorso anche questa una tradizione che si ripete con lo stesso itinerario con uno scenario di gente ineguagliabile e la benedizione davanti la sede del Municipio di Campobasso. Qui l’arcivescovo di Campobasso ammirato per la grandiosità dell’evento e soprattutto per l’organizzazione di una mastodontica macchina  umana formata da 13 Misteri dove prendono posto 74 figuranti, bambini, vecchi, giovani e donne ha dato l’evviva, caloroso, pieno, ringraziando i portatori rivolgendo un saluto ai bambini che sugli ingegni sopportano una mattinata faticosa legati ai ferri degli ingegni e quindi all’ideatore del meraviglioso evento quel Saverio Di Ziino che attraverso questa incredibile scoperta realizza la coscienza di un’anima collettiva dove si coniugano e si mettono in evidenza probabilmente le virtù dei molisani, la vitalità della Campobasso vecchia e nuova, della sua vitalità, quindi i mestieri e perciò gli aspetti religiosi e prettamente della vita di ogni giorno. Andando al fatto del giorno monsignore Bregantini ha fatto cenno al dramma ieri per la scomparsa dell’agricoltore di Vinchiaturo che non ce l’ha fatta ed è morto mentre lavorava i campi ispirandosi al primi mistero quello di Sant’Isidoro patrono dei contadini. Dopo la benedizione il rientro dei 13 Ingegni nel museo dei Misteri

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Maison Du Café Venafro
Futuro Molise
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Futuro Molise
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: