SPORT – Spartan Race, Milano chiama, Venafro risponde

eventi tenuta santa cristina venafro
Maison Du Café Venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
faga gioielli venafro isernia cassino
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana

SPARTAN RACE – Solo un mese e mezzo fa si svolgeva la prima tappa Italiana della corsa “spartana” che coinvolge migliaia di atleti: La Spartan Race! Teatro della gara è stata Orte con il suo percorso e i circa seimila atleti provenienti da ogni parte del continente. Il Molise ha dato il suo contributo con atleti provenienti da alcune città come Isernia e Venafro.
L’11 giugno a Milano si è svolta la seconda tappa Italiana. Presso il Crossodromo del Ciglione a Cardano al Campo (MI) ha preso vita quella che per numeri è stata l’edizione n° 1 al mondo in quanto a partecipanti superando la quota dei seimila iscritti. Ovviamente Venafro non poteva mancare. E seppure con la squadra decimata (a Orte 10 atleti) il ChineSil Spartan Team si presenta sulla griglia di partenza. Solo due gli atleti: Mario Silvestri (proprietario del centro di allenamento omonimo sito in Venafro stesso) e Camilla Nucci (moglie del Silvestri). Solo due, ma tre medaglie a portate in cassa e buoni piazzamenti in gara.
Due le gare svolte: La super (gara di 13+ km con 21 ostacoli da superare) al mattino, e la Sprint (5+ km e 13 ostacoli da superare). Il team così aggiunge un altro tassello a quello che è il percorso che spartan race da la possibilità di compiere: LA TRIFECTA
Già, svolgendo nello stesso anno la gara Sprint, la gara Super e la gara regina, la BEAST (21+km di corsa e circa 38 ostacoli da superare) Spartan Race ti rende omaggio della medaglia a tre spicchi (la tri-fecta appunto) simbolo di coraggio, passione e dedizione nel compiere la piccola impresa.
received_1070701226354052Le parole a caldo dei due atleti sono state: (Mario Silvestri) “già dopo aver dato l’anno scorso al nostro centro la prima trifecta, quest’anno ci riproviamo portandone speriamo a casa due. A Orte l’anno scorso eravamo in 5 e a Milano e Kitzbuehl AUT con un compagno soltanto siamo riusciti a guadagnare l’ambita medaglia. Quest’anno a Orte eravamo in 10 e a Milano è stata mia moglie a gareggiare insieme. Tre medaglie e ora ci prepariamo per la BEAST di Taranto ad ottobre”. received_1070701219687386(Camilla Nucci): “la passione che mettiamo nello sport giù al nostro centro mi ha spinto subito dopo la gravidanza circa un anno e mezzo fa a fare di più del semplice sport estetico-salutistico al quale mi dedicavo già da prima. Mi sono messa in gioco ed eccomi qua, con già due pezzi su tre della trifecta che proverò a conquistare quest’anno. Colgo l’occasione per invitare tutte le neo mamme a non scoraggiarsi se durante un periodo così particolare come la gravidanza il nostro corpo subisce dei cambiamenti repentini. Anzi che sia solo la base per una nuova partenza per ritrovare una bella forma fisica e perché no, competitiva!”
Insomma anche a Milano, Venafro ha lasciato un piccolo segno. Sparta chiama, Venafro risponde. E ora alla conquista del terzo spicchio per una trifecta Molisana sudata e desiderata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: