BALLOTTAGGIO – D’Apollonio è il nuovo sindaco di Isernia

Smaltimenti Sud
ristorante il monsignore venafro
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
eventi tenuta santa cristina venafro

ISERNIA – È il generale Giacomo d’Apollonio (centrodestra) il nuovo sindaco di Isernia. In pensione da qualche anno, l’ex comandante della GDF è stato eletto al secondo turno, con il 59 per cento delle preferenze. Le operazioni di spoglio sono iniziate subito dopo le 23, la prima sezione scrutinata è stata il seggio speciale del Veneziale, dove hanno votato 9 persone.

Qui si è registrato il pareggio tra i due candidati: 4 voti per d’Apollonio, 4 per Gabriele Melogli (centrodestra) e una scheda nulla. Il trend  però nelle altre sezioni è stato subito chiaro. Già dai primi dati d’Apollonio si è imposto, lasciandosi alle spalle l’ex primo cittadino. “Punterò ad un’amministrazione chiara, trasparente e onesta”, ha affermato il neoeletto sindaco. Una volta insediato a Palazzo San Francesco, cercherà di capire la situazione e poi inizierà a lavorare per i cittadini. “Lo farò con la squadra di governo che andremo a comporre”. Un lavoro di equipe dunque quello che annuncia il generale: “proveremo ad unire le forze migliori della Città per andare in un’unica direzione”. In merito alla campagna elettorale ha ammesso: “è stata dura e impegnativa, non sono mancati momenti di tensione, ho subito diversi attacchi, noi abbiamo scelto una linea diversa, cercando di non cadere nelle provocazioni. I cittadini mi hanno premiato con un vantaggio netto, hanno visto in me la novità e hanno deciso per il cambiamento. Ora abbiamo bisogno di rispondere alle esigenze della nostra Città, attuando  sinergie e iniziando a lavorare, io da subito – ha concluso – ho aperto a tutti coloro che vogliano dare un contributo proficuo”.

Soddisfatto Michele Iorio che già intorno alla mezzanotte ha raggiunto la sede elettorale per festeggiare il suo candidato. “Tira aria di vittoria – ha dichiarato- la tendenza sembra quella della netta affermazione della nostra proposta. A Isernia ce l’abbiamo messa tutta e abbiamo trovato il favore popolare. Considerato che la cittadinanza è stata chiamata ad un confronto all’interno del centrodestra, il centrosinistra a Isernia è stato strabattuto”. Secondo l’ex governatore un chiaro segnale di dissenso verso la politica regionale.

Intanto, Gabriele Melogli subito dopo la sconfitta ha già annunciato che non entrerà in consiglio comunale. “Non farò opposizione a quella che è la decisione della cittadinanza”, ha dichiarato.

Al ballottaggio sono stati 9.949 i votanti, solo il 50,27 per cento degli elettori.

IMG-20160620-WA0000

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: