APPALTI – Troppi lavori affidati a imprese di fuori regione protestano quelle locali

pasta La Molisana
DR 5.0 Promozione
DR F35 Promozione
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
ristorante il monsignore venafro

CAMPOBASSO – Appalti affidati troppo spesso a imprese di fuori regione. L’Acem (Associazione costruttori edili del Molise), denuncia come nelle ultime settimane troppi lavori sono stati aggiudicati a ditte non molisane anche con ribassi elevati, con grave danno per quelle del posto e per l’economia del territorio molisano, addebitabile alla scarsa attenzione della politica e degli amministratori per le sorti delle aziende locali. Ciò è avvenuto, secondo l’Acem,  soprattutto perché molte stazioni appaltanti (Provincia e Comuni)  per affidamenti di importo inferiore ad un milione di euro  hanno chiesto le manifestazioni di interesse per essere invitati alle procedure negoziate,   determinando una massiccia affluenza di imprese di fuori regione:<Tutto questo però –  secondo l’Acem– è vergognoso in una fase congiunturale come quella che sta attraversando l’edilizia in Molise, confermata anche dal rapporto della Banca d’Italia presentato recentemente a Campobasso. Con il metodo della manifestazione di interesse, infatti, le imprese devono confidare nell’esito favorevole di un sorteggio che però non sempre è clemente, come accaduto nelle ultime gare aggiudicate, ed allora tanto vale indire procedure aperte in cui almeno tutte le aziende sono in condizione di poter concorrere. La situazione lamentata dall’Acem non si riscontra in altre Regioni, ove viene prestata maggiore attenzione nel tutelare le aziende locali, mentre in Molise andando avanti in questo modo, nella migliore delle ipotesi le aziende del posto possono solo sperare di diventare  subappaltatrici delle aziende di fuori:<Gli amministratori devono avere il coraggio di far applicare gli strumenti che la normativa contempla nelle forme che la stessa permette per una maggior considerazione delle imprese del posto – dichiara il presidente dell’Associazione costruttori Corrado Di Niro – evitando di farsi condizionare dalle proprie strutture, perché anche un euro che va in appalto deve rimanere sul nostro territorio a vantaggio delle nostre imprese e dei nostri lavoratori>.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
Futuro Molise
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
Maison Du Café Venafro

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
Futuro Molise
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: