CRONACA – Decesso per avvelenamento, disposta l’autopsia

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Maison Du Café Venafro
Smaltimenti Sud
DR 5.0 Promozione
pasta La Molisana
ristorante il monsignore venafro
DR F35 Promozione
eventi tenuta santa cristina venafro

ISERNIA – “Non abbiamo ancora la certezza dei tempi dell’esame, posso solo dire che sarà eseguita il prima possibile”. Lo ha affermato il procuratore della Repubblica di Isernia, Paolo Albano, confermando che la Procura di Isernia ha disposto l’autopsia sul corpo di Celestino Valentino, il 76enne di Pratella (Caserta) deceduto, sembra, per avvelenamento.
L’uomo, mentre era ricoverato al SS. Rosario di Venafro, avrebbe ingerito soda caustica. o meglio, qualcuno gliela avrebbe somministrata.
I Carabinieri e la Procura stanno indagando per omicidio, ma Albano non si sbottona: “La vicenda è molto delicata e complessa – ha detto – chiediamo il più stretto riserbo sull’indagine”.
Nei giorni scorsi nella caserma di ponte san Leonardo, i carabinieri hanno convocato e ascoltato i parenti della vittima, alcuni degenti e il personale sanitario in servizio nel giorno in cui l’uomo si aggravò. Per ora bocche cucite, nessuna informazione trapela su eventuali iscrizioni di persone nel registro degli indagati, anche se novità potrebbero arrivare già nelle prossime ore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
colacem
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
Futuro Molise
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: