CRONACA – Fu avvelenato in ospedale, morto 76 enne

Maison Du Café Venafro
pasta La Molisana
eventi tenuta santa cristina venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
ristorante il monsignore venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
Smaltimenti Sud

VENAFRO – Dopo più di una settimana di agonia, è deceduto Celestino Valentino, il 76 enne di Pratella (CE), avvelenato nel reparto di lungodegenza dell’ospedale Ss. Rosario di Venafro. L’uomo, che era già ricoverato da tempo nel nosocomio molisano, a causa di una patologia neurologica invalidante, il 22 giugno scorso peggiorò improvvisamente, senza un apparente motivo. Le verifiche effettuate dai sanitari rivelarono subito la presenza, nella bocca e nella gola dell’anziano, di tracce di soda caustica. L’uomo avvelenato fu trasferito d’urgenza al Veneziale, dove è deceduto nelle ultime ore. I carabinieri, dopo aver ascoltato diversi testimoni, tra familiari e degenti, aprirono un fascicolo contro ignoti per tentato omicidio. Il reato, alla luce degli ultimi sviluppi, è omicidio doloso. Le indagini intanto proseguono per risalire all’autore del gesto. Gli inquirenti non escludono alcuna pista: si è parlato di una vendetta trasversale, ma anche di uno scambio di persone. Per ora,  nessuno però risulta iscritto nel registro degli indagati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: