SANITA’ – DG Salute: “Sblocco del turnover indispensabile”

Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
eventi tenuta santa cristina venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
Maison Du Café Venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
ristorante il monsignore venafro

CAMPOBASSO – Dopo gli sforzi compiuti negli ultimi anni, per porre riparo a distorsioni e sprechi accumulati, oggi lo “sblocco del turnover è indispensabile”. E’ quanto afferma la Direzione Generale della Salute del Molise che chiede di non ripercorrere “vecchie strade che hanno determinato i guasti”, ma consentire  al Molise di “fare una seria politica del personale”, con l’acquisizione delle figure professionali che vantino “caratteristiche e qualità utili a potenziare i servizi”,  in una fase in cui è necessario riacquistare la fiducia di quanti “non hanno ancora colto come il vecchio sistema non fosse solo costoso, ma inefficiente ed incapace di garantire qualità nell’assistenza ai cittadini”.
“Nella fase iniziale dei piani di rientro- affermano dalla DG Salute – il blocco del turnover  ha rappresentato probabilmente uno strumento necessario ed efficace per riequilibrare situazioni distorte caratterizzate da una cattiva gestione delle risorse umane. Ma tale strumento, se mantenuto troppo a lungo, può diventare una medicina che dopo aver sconfitto la malattia finisce per danneggiare il paziente impedendone la ripresa.
E’ peraltro noto a molti che in alcune situazioni il blocco indiscriminato di nuove assunzioni ha fermato interi processi produttivi magari per la carenza di una sola figura professionale, provocando non solo disservizi, ma anche paradossalmente spreco di risorse. Si pensi ad esempio  all’attività di una camera operatoria bloccata dalla mancanza di un anestesista, ma di cui si continuano a sostenere  i costi per il chirurgo, gli infermieri di sala etc!
Non vi è dubbio che i mutamenti organizzativi e culturali, che sono alla base di un nuovo modello di un Servizio sanitario regionale capace di essere più efficace efficiente ed accessibile, meno inappropriato e costoso, si basano sul ruolo del fattore produttivo principale costituito dagli operatori, intesi non più solo come numero, ma come il vero capitale delle aziende ricchi di competenze e motivazioni”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone artigianele natale di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: