REGIONE – Comunità montane verso la soppressione

Blackberries Venafro

CAMPOBASSO – Entro il 31 dicembre le Comunità montane del Molise dovranno chiudere definitivamente i battenti e si dovrà concluderà l’iter per la loro soppressione. Per completare la procedura la giunta regionale ha prorogato gli incarichi ai commissari liquidatori fino a fine anno. Si tratta di Antonio Pardo D’Alete per le Comunità montane Matese, Cigno Valle Biferno, Fortore Molisano, Trigno Medio Biferno, Monte Mauro; Nicandro Cotugno per le Comunità montane Volturno, Centro Pentria, Alto Molise, Sannio; Domenico Marinelli per la Comunità Montana Molise Centrale. Palazzo Vitale ha anche deciso la costituzione di un gruppo di lavoro, “senza maggiori oneri per la finanza pubblica”, che andrà a supportare l’attività di liquidazione in corso. La proroga ai commissari è vincolata esclusivamente “all’obiettivo del completamento dell’iter riguardante le procedure di riassorbimento del personale” e alla definizione, entro il 30 settembre, in “stretto raccordo con il gruppo di lavoro” di una proposta di “Piano straordinario di liquidazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!