VIABILITA’ – Segnali stradali invisibili pericolo per gli automobilisti

Blackberries Venafro

CAMPOBASSO – Cartelli invisibili o nascosti tra la vegetazione. Secondo alcuni censimenti in Italia un cartello su tre è nascosto da alberi piante o altri oggetti e quindi non è possibile valutarlo attentamente. Spesso è la vegetazione, pubblica o privata, non curata che si addossa sulla struttura metallica verticale del segnale stradale impedendone così la vista. Oggi segnaliamo un caso abbastanza evidente alla rotonda tra via Sant’Antonio dei Lazzari e via Labanca. Ebbene qui alla fine della salita prima dell’ immissione su via Labanca c’è un segnale di dare precedenza, come si vede nella foto, chiaramente occultato dai rami di un albero dal rigoglioso fogliame che copre letteralmente il triangolo rovesciato dell’obbligo della precedenza. Una situazione che va avanti da molto tempo e su cui abbiamo avuto segnalazioni da parte di parecchi cittadini della zona e da automobilisti che ignari del pericolo del posto spesso hanno rischiato l’incidente con le auto provenienti da via Labanca e dirette verso via IV Novembre. Invitiamo la Polizia municipale o la Seac e quindi lo stesso  sindaco Battista ad intervenire subito, conoscendo lui, il primo cittadino, bene la zona e quindi il grande traffico che caratterizza le due arterie di entrata ed uscita alla città. Basterebbe nel rispetto della flora locale invitare il legittimo proprietario, se non è il Comune, a praticare un opportuno decespugliamento della pianta, senza espiantarla, per consentire la liberazione del segnale. Una pratica di dieci minuti per evitare un pericolo serio e quindi ripristinare la piena consapevolezza negli automobilisti che in quel punto bisogna fermarsi per permettere la marcia senza fermata proveniente da via Labanca verso via IV Novembre. Ebbene trovandoci sul problema, consigliamo una ricognizione accurata anche su altre strade dove pare ci siano molti di questi handicap.

                                                                                                                                                                  Aldo Ciaramella

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!