PALEOLITICO – Kniahynicki: “il dentino sia esposto in originale a Isernia”

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
eventi tenuta santa cristina venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
ristorante il monsignore venafro
Smaltimenti Sud

ISERNIA – L’assessore comunale alla cultura, Eugenio Kniahynicki, dopo le dichiarazioni rilasciate dal professor Carlo Peretto dell’università di Ferrara, è intervenuto per rendere nota la posizione del Comune circa l’esposizione e la conservazione dei reperti recuperati nell’area di scavo del paleolitico isernino.
Ho appreso dagli organi d’informazione – ha affermato Kniahynicki – che il professor Peretto, parlando dell’importante ‘dentino’ recuperato nel 2014 durante gli scavi in località La Pineta, giudica preferibile esporre nel nostro Museo del paleolitico solo il calco del reperto e non già l’originale, al fine di assicurare la sua conservazione ottimale.
A mio parere, invece, credo si debba agire affinché, in collaborazione con l’università di Ferrara, tutti i reperti del paleosuolo, innanzitutto il dentino, siano esposti in originale qui ad Isernia, dove dovranno essere opportunamente conservati affinché diventino per la città una risorsa sia scientifica che di turismo culturale. La conservazione, ovviamente, dovrà avvenire con sistemazioni adeguate, ossia in quelli che lo stesso Peretto chiama ‘contenitori con temperature e umidità stabili’. Colgo l’occasione per esternare sincera riconoscenza al professor Peretto, per tutto ciò che sta facendo in termini scientifici e di valorizzazione del giacimento preistorico isernino.
In ogni caso – ha concluso l’assessore –, senza voler in alcun modo polemizzare, mi sembra giusto che i reperti originali vengano esposti a Isernia e non rimangano invece a Ferrara”.
Come si ricorderà, in occasione dell’ultimo Consiglio comunale, il sindaco ha riassunto i punti salienti delle Linee Programmatiche della nuova amministrazione comunale, dichiarando in aula che «la risorsa “Paleolitico”, di gran lunga la più importante, deve essere l’emblema stesso della città e fungere da attrazione per tutte le altre risorse del territorio, materiali e immateriali“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise
Maison Du Café Venafro

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Maison Du Café Venafro
Futuro Molise
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: