REFERENDUM – La Boschi a Termoli “Il Molise in Parlamento e al Senato avrà le stesse rappresentanze di oggi”

Blackberries Venafro

TERMOLI – Il presidente della Giunta Frattura, l’on. Vennittelli il segretario regionale del Pd Fanelli e il sindaco di Termoli Sbrocca per un giorno tutt’insieme. Il Pd e la cittadina adriatica sono accorsi numerosi ad accogliere la ministra Boschi al cinema Sant’Antonio dove ha riconfermato con forza il si al Referendum costituzionale ribadendo ancora una volta che il voto d’autunno non sarà sulla valutazione del Governo ma riguarderà tutti i cittadini. Spiegando, poi, le ragioni del cambiamento della Carta costituzionale ha evidenziato come sia necessaria per uno Stato  più credibile e stabile:< Un’Italia più forte e stabile ha bisogno di una Carta Costituzionale ugualmente all’altezza della situazione e noi suggeriamo di votare per queste prerogative che sono fondamentali per il futuro della nostra nazione. Dobbiamo puntare ad essere più moderni e credibili – ha aggiunto la Boschi – Sulla legge elettorale osserveremo al meglio la proposta avanzataci dalla minoranza. Abbiamo una legge elettorale che è stata approvata in Parlamento dopo 10  anni>. Sull’Italicum ha sottolineato che questo tipo di normativa elettorale funziona e assicura ai cittadini un rapporto più diretto con gli eletti e la possibilità di avere una maggioranza scelta dal popolo nelle urne scartando ogni ipotesi di accordi a posteriori in Parlamento dove decidere chi deve governare per un quinquennio l’Italia. Nel caso il Parlamento decida di modificarla dimostrando che c’è la forza numerica per farlo resta chiaro che lo stesso Parlamento è sovrano>. La Boschi si è soffermata, poi, sulla prossima firma del Patto per il Molise sottolineando come la Regione anche con la nuova Carta Costituzionale mantenga la sua rappresentanza al Senato e alla Camera. Chiudendo sul Referendum ha sottolineato il rapporto fra Stato e Regioni <La nuova riforma chiarisce senz’altro cosa farà lo Stato e dove e come opereranno le Regioni. L’eliminazione di qualche potere faciliterà certamente i cittadini considerato che ci sono tante leggi e normative locali spesso una diversa dall’altra>.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!