CRONACA – Usava internet per adescare minorenni, condannato a sei anni

Assicurazioni Fabrizio Siravo

ISERNIA – Adescava ragazzine minorenni su Facebook, le invitava a casa e approfittava di loro; in alcuni casi era arrivato anche a filmare i rapporti. Condannato in I grado, a sei anni di reclusione, il 25 enne arrestato dai carabinieri nel 2014, dopo essere stato beccato in auto con due ragazzi maggiorenni ed una ragazzina di appena 13 anni. Ai militari il fatto sembrò strano e decisero di approfondire la vicenda. Il giovane non fu in grado di dare loro spiegazioni, fu invece la tredicenne a confessare di aver avuto un rapporto sessuale con lui, ma di non essere stata l’unica. Il giovane è stato assolto dall’accusa più grave di violenza sessuale, ma il gip lo ha condannato alla pena di 6 anni in carcere. Pena questa troppo dura secondo il legale che ha già annunciato ricorso in appello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

messaggio elettorale »

Laura Venittelli

Pubblicità »

Verauto Ford Fiesta

WEEK NEWS »

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Laura Venittelli
error: Content is protected !!